Promotori Finanziari- Slitta per la provincia di L’Aquila il pagamento quota annuale

A
A
A
di Marcella Persola 10 Aprile 2009 | 08:05
APF, Consob e ISVAP hanno deciso di prorogare i termini per i contributi di quota annuale per i promotori finanziari residenti nella provincia de L’Aquila. Per i pf la scadenza slitta al 31 dicembre. E Assonova chiede nuove misure.

A segutio della tragedia che ha coinvolto la popolazione dell’Abruzzo, l’Organismo per la tenuta dell’Albo dei Promotori Finanziari ha annunciato che sono stati modificati i termini di versamento per il contributo quota annuale del 2009.

Infatti la nota esplicita che in considerazione della grave situazione venutasi a creare nell’Aquilano a seguito del terremoto, l’APF ha deciso di prorogare il termine per il pagamento del contributo quota annuale dovuti dai promotori finanziari residenti (o aventi la sede legale) nella provincia di L’Aquila.

Il termine del 15 aprile è stato prorogato al 31 dicembre prossimo. Analoga proroga è stata decisa da CONSOB e ISVAP relativamente ai contributi ad essi dovuti per la vigilanza dell’Albo.

Intanto Assonova, che ha dichiarato essere promotore dell’iniziativa ha valutato positivamente la decisione ed auspica che possano essere assunte anche altre iniziative di carattere economico a favore dei promotori finanziari così come all’Aquila hanno fatto l’Ordine degli Avvocati, la Camera di Commercio ed altri albi professionali.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

ConsulenTia18/Conti Nibali (Ocf): “L’Albo di tutti i consulenti”

La debolezza controllata della sterlina

Ecco la conferma, nasce l’OCF

NEWSLETTER
Iscriviti
X