ING Direct lancia una nuova piattaforma per il trading online

A
A
A
Avatar di Fabio Coco 20 Aprile 2009 | 10:20
Lanciato oggi il nuovo servizio di trading on line Low Cost di ING Direct, attraverso la predisposizione di una piattaforma on line di facile utilizzo. I servizi offerti sono tutti a costo zero ed i costi sulle operazioni effettuate sono contenuti.

ING Direct, banca diretta leader in Italia, lancia oggi il servizio di trading on line Low Cost, attraverso la predisposizione di una piattaforma per il trading on line completa, facile da usare ed appunto a costi modesti.

Il trading on line conferma la strategia di ING DIRECT di ampliare la propria offerta di prodotti al grande pubblico mettendo, come sempre, al primo posto la convenienza per il cliente. Non sono, infatti, previste spese di custodia e di attivazione, né spese per accredito di dividendi e cedole, come si legge dal comunicato della Banca.

I mercati accessibili tramite questo portale sono MTA (il mercato telematico azionario), MOT (il mercato dei titoli di Stato e delle obbligazioni), EtfPlus (il mercato italiano riservato alla quotazione di Etf, Etc ed Etf strutturati).

Con ING Direct il cliente paga solo le operazioni di compravendita a un costo estremamente competitivo.Il servizio, appoggiato al Conto Corrente Arancio, è caratterizzato da un’operatività intuitiva, con un processo di investimento semplice e chiaro, adatto anche ai meno esperti, e da una gestione del proprio portafoglio facile ed immediata.

Oltre alla convenienza e alla semplicità, il cliente ha disposizione quotazioni, strumenti di monitoraggio e di analisi aggiornati in real time (disponibili 24 ore su 24 e 7 giorni su 7) che gli consentono di operare in piena autonomia sui principali strumenti finanziari quotati in Italia (titoli azionari, titoli di Stato, obbligazioni, Etf). E’ previsto inoltre un servizio gratuito di alert via sms ed email.

Il team di ING Direct dedicato al servizio di trading on line, guidato da Tomas Peeters, Direttore Area Investimenti ING DIRECT Italia, metterà a frutto la forte esperienza maturata dal Gruppo ING nel settore.

Bernd Geilen, general manager di ING Direct Italia, ha dichiarato: “Con l’introduzione del Trading Online ING DIRECT accresce il proprio portafoglio di prodotti dopo il successo avuto con il lancio di Conto Corrente Arancio l’anno scorso, ora possiamo rispondere alle principali esigenze bancarie delle famiglie italiane. In Italia il mercato del Trading online è molto interessante e in questo momento offre buone opportunità per noi. Il nostro obiettivo è offrire una soluzione semplice e conveniente per i nostri clienti, affiancati dall’esperienza tecnica di uno dei leader più autorevoli del settore”.

In conclusione, da 1 a 15 operazioni annue, i costi per compravendita sono pari allo 0,19% (minimo 8 euro, massimo 18 euro), da 16 a 50 operazioni il costo è di 8 euro, 7 euro da 51 a 100 operazioni, infine 6 euro oltre le 100 operazioni.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

ING lancia la sfida alle banche tricolori

Anche la Borsa si tinge d'Arancio

NEWSLETTER
Iscriviti
X