Promotori Finanziari – Non ci resta che simulare

A
A
A
di Matteo Chiamenti 27 Aprile 2009 | 10:00
Dato l’esito non proprio brillante della prima sessione di esami, gli aspiranti promotori devono tornare a rimboccarsi le maniche. E ad aiutarli ci sarà il rinnovato simulatore di Saranno Promotori.

Il 7 maggio finirà a Roma la prima sessione del nuovo esame per l’iscrizione all’albo dei promotori. Una cosa però sembra chiara: i risultati fino a ora emersi non sono molto confortanti.

La spiegazione più plausibile è che l’esame non sia stato affrontato nella maniera più adeguata. Sicuramente il miglior rimedio (esclusi rosari giganti e gite di massa a Lourdes) consiste nell’incrementare il proprio grado di preparazione, esercitandosi quanto più possibile sulle domande degli esami passati. Un utile strumento a questo fine può essere la nuova piattaforma di simulazione proposta dal sito Saranno Promotori.

Oltre 1600 quesiti disponibili per tutti gli aspiranti promotori al seguente link. Insomma, non resta che rimboccarsi le maniche per cercare di stravolgere questo sconfortante trend. Alla peggio ce l’avremo comunque messa tutta e si potrà scaricare la colpa sulla malasorte con maggiore pace d’animo.

Per chi fosse, però, interessato a confrontarsi con i quesiti ufficiali dell’esame il consiglio rimane quello di iscriversi come aspirante promotore finanziario al sito www.albopf.it ed entrare nella sezione Simulazione Prova per confrontarsi con il database ufficiale dell’Organismo per la tenuta dell’Albo.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

ConsulenTia18/Conti Nibali (Ocf): “L’Albo di tutti i consulenti”

La debolezza controllata della sterlina

Ecco la conferma, nasce l’OCF

NEWSLETTER
Iscriviti
X