UniCredit: rimpasto nel management

A
A
A
di Marco Mairate 29 Aprile 2009 | 09:29
Giri di poltrone ai vertici di UniCredit voluti dall’amministratore delegato Alessandro Profumo (nella foto).

Il Consiglio di Amministrazione di UniCredit nella  riunione di ieri ha approvato, su proposta dell’amministratore delegato, alcune nomine nell’ambito del top management del gruppo.

Le nomine avranno decorrenza dal 1° maggio 2009.

In dettaglio, Ranieri de Marchis, attualmente Chief Financial Officer (CFO) assume la carica di Head of Audit, a diretto riporto del CdA, in sostituzione di Elisabetta Magistretti, che nel 2009 lascerà UniCredit per andare in pensione.

Alla carica di CFO e dirigente preposto alla redazione dei documenti contabili societari è stata nominata Marina Natale, attualmente responsabile della Divisione Private Banking, ruolo che verrà ricoperto da Andreas Wölfer, che manterrà la guida dell’attività di Wealth Management in Germania.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Unicredit – Commerzbank, salta la fusione ma i titoli volano

Banche, UniCredit: Parvus AM sale al 5%

Unicredit verso l’addio alla Russia con il buyback che accende il titolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X