Nasce Twister, la rete dei musei di arte contemporanea

A
A
A
di Stefano Porrone 5 Maggio 2009 | 15:15
TWISTER è un modello innovativo di alleanza virtuosa tra dieci musei della nostra regione, nato allo scopo di selezionare, esporre ed acquisire opere di arte contemporanea progettate e prodotte ad hoc tramite un concorso internazionale.

I protagonisti della sfida denominata TWISTER sono dieci musei lombardi, che intendono portare una ventata di novità nel panorama artistico contemporaneo.
Da qui l’idea di riunirsi in una rete e di lavorare insieme per lanciare un concorso internazionale rivolto a giovani artisti, che realizzeranno opere site specific / site related per ciascun museo.
Il concorso prevede inoltre un intervento che sottolinei la coesione delle dieci realtà museali locali, rendendo la rete visivamente evidente.

L’occasione è degna di nota per tutti i partecipanti: per i giovani artisti, che godranno di una straordinaria visibilità; per i musei, che acquisiranno le opere progettate ad hoc nelle proprie collezioni permanenti; per il pubblico, spinto a partire alla volta di un tour insolito, sulle tracce dell’arte, alla scoperta di luoghi che pur non rientrando nelle abituali mete turistiche nascondono vere meraviglie.

Tutto ciò è reso possibile dal sostegno dell’Assessorato Culture, Identità e Autonomie della Regione Lombardia, e dal contributo della Fondazione Cariplo.

Il concorso prevede inoltre la realizzazione di un intervento artistico in rete, che coinvolge i dieci musei/enti della rete regionale per mostrare ad un tempo l’unicità e la coesione del progetto TWISTER e le specificità di ogni realtà museale, rendendo visibile la rete dedicata all’arte contemporanea in Lombardia. Per questo intervento sono stati selezionati quattro artisti: Ofri Cnaani, Matteo Rubbi, Luca Trevisani e Enzo Umbaca. Ha vinto il concorso Ofri Cnaani.

Gli undici progetti prescelti saranno esposti e inaugurati in contemporanea nelle sedi di ogni museo coinvolto, e saranno i protagonisti di un unica grande mostra, che verrà inaugurata giovedì 24 settembre prossimo, per proseguire nelle diverse sedi durante il week end di venerdì 25, sabato 26 e domenica 27 settembre 2009.

Una forte comunione di intenti tra i diversi partner museali coinvolti, dove, per una volta, sono stati azzerati, in nome di una importante iniziativa comune, i campanilismi cittadini così diffusi in Italia, unita al grande sostegno di Regione Lombardia, con il contributo di un partner privato come Fondazione Cariplo, ha permesso dunque di far decollare un progetto di grande valenza culturale e sociale come TWISTER, che raggiunge un triplice obbiettivo: arricchire i singoli musei di significative opere d’arte contemporanea, promuovere e sostenere il lavoro degli artisti, al di fuori di logiche di mercato, favorire l’apprezzamento dell’arte di oggi da parte del grande pubblico.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Arte, le Rovine di Nicolas Party

Arte da condividere

Eredità di valori

NEWSLETTER
Iscriviti
X