Generali, +240 milioni di raccolta per fondi e assicurazioni

A
A
A
di Fabio Coco 8 Maggio 2009 | 12:30
Banca Generali, al termine del primo trimestre 2009, ha realizzato una raccolta netta positiva per 43 milioni di euro; 156 milioni da inizio anno. Sale a 240 milioni di euro, invece, il saldo dei prodotti di risparmio gestito e assicurativo da inizio anno.

Il consiglio di amministrazione di Banca Generali ha approvato i risultati conseguiti in questi primi tre mesi del 2009.

La raccolta netta totale del gruppo Banca Generali nel mese di aprile 2009 è stata positiva per 43 milioni di euro, di cui 34 milioni realizzati da Banca Generali e 9 milioni da Banca BSI Italia. Dall’inizio dell’anno, la raccolta netta complessiva si è attestata a 156 milioni di euro, di cui 123 milioni realizzati da Banca Generali e 33 milioni da BSI Italia.

Il mese di aprile conferma decisamente il radicale cambiamento del mix delle vendite rispetto allo stesso periodo del 2008: la raccolta netta di risparmio gestito (fondi comuni, sicav, gestioni patrimoniale e assicurativo) è risultata pari a 240 milioni di euro da inizio anno, rispetto ai deflussi pari a 27 milioni del corrispondente periodo dello scorso esercizio. Al contrario, il risparmio amministrato ha registrato deflussi per 84 milioni di euro, rispetto alla raccolta positiva di 276 milioni del corrispondente periodo del 2008.

Anche nel mese di aprile, come nei precedenti, è stata positiva la vendita di prodotti di risparmio gestito lussemburghesi (BG Selection Sicav e BG Sicav), che hanno raccolto 32 milioni nel mese, portando il cumulato da inizio anno a 142 milioni di euro. Molto buona si è confermata, inoltre, la nuova produzione assicurativa, che ha raccolto 61 milioni, portando il cumulato da inizio anno a 278 milioni.

L’amministratore delegato [p]Giorgio Girelli[/p] ha commentato: “Il 2009 continua a dare risultati di crescita decisamente positivi sia in termini di volumi che di qualità della raccolta. E’ la dimostrazione dell’efficacia della strategia di sviluppo di Banca Generali che ci sta consentendo di crescere anche in periodi di mercato difficili”.


                                                                           (dati in milioni di euro)

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Osservatorio Banca Generali: è febbre da Private

Generali ad un passo da Cattolica

Generali, otto incontri per i risparmiatori

NEWSLETTER
Iscriviti
X