Promotori Finanziari – Nuovi ingressi in Veneto Banca

A
A
A
Avatar di Marcella Persola 21 Maggio 2009 | 11:07
16 nuovi ingressi nella rete del gruppo Veneto Banca che vede salire a 71 il numero di promotori finanziari che operano con la propria rete.

Nuovi ingressi in Claris Net. La rete del gruppo Veneto Banca ha annunciato l’ingresso di 16 nuovi promotori. Si tratta di professionisti provenienti dalle più diverse realtà, sia reti di medie dimensioni sia di grandi.

Massimo Alberti lascia Banco Popolare; Nicola Apostoli proviene da Banca BSI Italia, Andrea Barbato da Mediolanum e Massimo Bedin da Banca Network come Simone Fornasiero, Franco Celin e Lorenzo Mazzetto. Approdano in Claris Net
anche Cristina Bisi, da Cassa di Risparmio di Firenze come Massimo Cavalleretti, Matteo Ciliberti, Elman Dominici, Massimo Favarato e Liliano Zappaterra. Da Allianz invece proviene Laura Campara. Da Azimut proviene Andrea Cocco. Mentre Lino Recchi lascia San Paolo Invest. Giuliano Nardoni proviene invece dal settore bancario

«Con Claris Net stiamo ottenendo risultati incoraggianti – dichiara il Responsabile Reti Esterne di Veneto Banca, Lucio De Rocco – perché i nostri promotori sono altamente motivati, grazie a un ambiente di lavoro stimolante e dinamico in continua crescita, nel quale il primo obiettivo è da sempre la soddisfazione del cliente. Un modello molto attraente per gli addetti al settore, tanto che da inizio anno abbiamo incrementato la nostra rete di 16 professionisti provenienti da importanti competitor nazionali».

«Inoltre – continua Poli –, la nostra scelta di garantire un ricco catalogo multibrand e la mancanza di budget sui singoli prodotti consente ai nostri consulenti di operare in piena libertà e senza conflitto di interessi, scegliendo le soluzioni migliori per ciascun cliente».

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

NEWSLETTER
Iscriviti
X