Una newsletter per "non cascarci più"

A
A
A
di Redazione 3 Giugno 2009 | 12:00
Io non ci casco più! News, è questo il nome della nuova newsletter gratuita di educazione finanziaria che prenderà il via il prossimo 8 giugno. A promuoverla il gruppo Azimut.

Continua il forte impegno di Azimut per la diffusione della cultura finanziaria. Dopo un road-show organizzato con il Sole 24Ore sui temi di finanza comportamentale, un libro/vademecum realizzato con il Corriere della Sera rivolto al risparmiatore per aiutarlo ad affrontare il momento difficile di crisi, partirà dal lunedì 8 giugno una newsletter mensile gratuita di educazione finanziaria che tratterà in modo semplice e immediato le principali tematiche relative al mondo finanziario e alla gestione del risparmio.

La newsletter “Io non ci casco più! News” verrà veicolata dal sito www.iononcicascopiu.it e avrà carattere informativo e divulgativo.

“Crediamo che la diffusione della cultura finanziaria sia fondamentale e che tutta l’industria oggi dovrebbe fare uno sforzo in questo senso” dichiara Paolo Martini, Direttore Marketing & Formazione del Gruppo Azimut e co-autore della nuova newsletter “insieme alla salute infatti la gestione del patrimonio è uno degli aspetti più importanti della vita di tutti noi e crediamo che un risparmiatore informato e più consapevole non cada nei tranelli e sia maggiormente in grado di compiere al meglio le decisioni di investimento valutando rischi e opportunità e scegliendo il miglior intermediario. Ecco perché la cultura finanziaria rappresenta un’opportunità per tutti: stampa, risparmiatori, intermediari e  società che non hanno nulla da nascondere”.

Per ricevere la newsletter gratuita è sufficiente iscriversi sul sito www.iononcicascopiu.it
Il primo numero tratterà di…“Previsioni o Emozioni?”
Quanto contano le emozioni nelle scelte di investimento? Quanto ci facciamo guidare dall’istinto, dall’irrazionalità, dalla “pancia”? E quanto (quanto poco) dalla ragione?

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Azimut, un nuovo accordo a tinte verdeoro

Azimut: raccolta positiva per un mld di euro

Reclutamenti, nessuno meglio di CheBanca!

NEWSLETTER
Iscriviti
X