Mps, trattative Roma-Bruxelles in dirittura d’arrivo

A
A
A
di Andrea Telara 22 Febbraio 2017 | 12:08
Il responsabile della segreteria tecnica del Mef Fabrizio Pagani ha negato richieste di modifica dell’Ue al Decreto Salva-banche.

TRATTATIVE IN CORSO – Il governo mira a portare a termine la trattativa con l’Ue sulla ricapitalizzazione precauzionale del Monte dei Paschi di Siena (Mps)  entro qualche settimana. A dirlo, secondo quanto riferisce l’agenzia Reuters, è stato il responsabile della segreteria tecnica del Mef Fabrizio Pagani, che ha negato al richieste da parte di Bruxelles di modifiche del decreto salva banche. A margine di un convegno Assogestioni a Milano Pagani si è detto assolutamente fiducioso sull’esito della trattativa che, ha aggiunto il manager, “non è più complicata del previsto”. Secondo indiscrezioni stampa, invece, l’ok di Bruxelles potrebbe arrivare solo nell’imminenza dell’estate e da parte della Commissione ci sarebbero dubbi su punti qualificanti del decreto.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Coronavirus, le proposte di Pagani (Muzinich) per sostenere la ripresa

Pagani (Muzinich&Co.): “Cosa c’è da sapere sul Mes”

Pagani (Mef): “La liquidità dei Pir anche alle aziende non quotate”

NEWSLETTER
Iscriviti
X