Nuova Profilo con Arpe presidente e Sator azionista

A
A
A
di Fabio Coco 9 Giugno 2009 | 08:40
Matteo Arpe è il presidente del consiglio di amministrazione di Banca Profilo. L’assemblea straordinaria e ordinaria ha approvato l’aumento di capitale per massimi 110 milioni di euro, di cui almeno 70 riservati a Sator, nuovo azionista di maggioranza.

Il cda di Banca Profilo, durante l’assemblea di ieri, ha nominato [p]Matteo Arpe[/p] presidente del consiglio di amministrazione e Sandro Capotosti presidente onorario. Il cda che resterà in carica per i prossimi tre esercizi scadenti, oltre ad Arpe, è composto da: Luigi Spaventa, Guido Bastianini, Fabio Candeli, Fabrizio Ferrero, Giacomo Garbuglia, Arnaldo Grimaldi, Carlo Felice Maggi (consigliere indipendente), Carlo Puri Negri (consigliere indipendente), Umberto Paolucci, Renzo Torchiani. 

In conseguenza all’accordo d’investimento sottoscritto il 19 febbraio 2009 tra Banca Profilo e la [s]Sator[/s] di Arpe, l’assemblea straordinaria ha deliberato di aumentare il capitale sociale in forma mista e scindibile, in parte in opzione ed in parte con esclusione del diritto d’opzione, per un importo massimo di euro 110 milioni, mediante un aumento a pagamento del capitale sociale, in forma scindibile, per un importo massimo di euro 30 milioni, attraverso l’emissione di massime 150.000.000 nuove azioni ordinarie, prive del valore nominale, da offrire in opzione anche in più tranches agli azionisti ad un prezzo di euro 0,20 per azione, entro il termine ultimo del 31.12.2009 e da un aumento a pagamento del capitale sociale, in forma scindibile, per un importo massimo di euro 80 milioni, con l’emissione – anche in più tranches – di numero 400.000.000 nuove azioni ordinarie, prive del valore nominale, con esclusione del diritto d’opzione ad un prezzo di euro 0,20 per azione, entro il termine ultimo del 31.12.2009.

L’Assemblea straordinaria degli azionisti, come si legge nel comunicato, ha deliberato di coprire come segue la perdita dell’esercizio chiuso al 31.12.2008, pari ad euro 79.277.641:
• quanto ad euro 39.603.683 mediante utilizzo integrale delle riserve disponibili per euro 19.846.516 e dei sovrapprezzi di emissione per euro 19.757.167;
• quanto ad euro 39.673.958 mediante riduzione del capitale sociale ad euro 27.032.682.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mercati, Ftse Mib al test di una trendline cruciale

Banca Profilo, altra grana per Arpe

Banca Profilo, primo no di Sator a Banor Sim

NEWSLETTER
Iscriviti
X