Promotori Finanziari – Dalla mission politica alla guida della provincia

A
A
A
di Marcella Persola 10 Giugno 2009 | 10:44
Angelo Vaccarezza candidato per la provincia di Savona ha raccolto il 49,52% di preferenze e passa al ballottaggio. Il 21 e 22 giugno sapremo se sarà un promotore finanziario a governare una delle province della Liguria.

Recentemente avevamo scritto un articolo sulla passione politica espressa dal alcuni promotori finanziari. A conclusione delle elezioni che li hanno visti protagonisti possiamo dire che alcuni di essi hanno avuto un buon successo.

Primo indiscusso leader è Angelo Vaccarezza che ha totalizzato 80.629 voti pari al 49,52% contro il candidato sostenuto dal centrosinistra Michele Boffa che ha totalizzato 61.850 voti pari al 37,99%. In questo modo Vaccarezza va al ballottaggio e nel caso vincesse dirà forse arrivederci alla professione di pf e si impegnerà alla guida della provincia di Savona.

Chi invece forse ritornerà al suo ruolo di promotore finanziario è Carlo Falangone, assessore ai servizi sociali del comune di Nardo, che ha sfiorato i 1200 in un momento sicuramente non molto favorevole e che forse ora deciderà di dedicare la cura che ha messo nella gestione dell’assesorato a lui affidato al risparmio delle famiglie italiane. Nello stesso comune si era candidato anche un altro promotore finanziario, cioè Giuseppe Alemanno che però ha raccolto 250 voti. I ben informati dicono sia colpa di una campagna elettorale sottotono, fatta senza clamori e senza tanti investimenti. Ma Alemanno non deve scoraggiarsi secondo alcuni infatti “l’importante è partecipare”.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X