Banca Sara, ringrazia il comparto fondi

A
A
A
di Marcella Persola 16 Giugno 2009 | 13:20
Con un flusso pari a 37,241 milioni il segmento dei fondi comuni dà un contributo importante alla raccolta netta della rete facente parte del gruppo Sara. Cresce anche il numero di promotori che passa a 425 unità.

Con una raccolta netta di 22,354 milioni di euro Banca Sara PFS si è posizionata al settimo posto nella classifica mensile di Assoreti. La rete guidata da Marco Riva ha generato, nel mese di aprile, per il segmento gestito un flusso di 34,996 milioni grazie all’apporto del comparto fondi che ha realizzato una raccolta di 37,241 milioni. In negativo le gpf che hanno generato un deflusso pari a 6,684 milioni. In terreno positivo invece le gpm con 4,093 milioni di raccolta netta e il settore assicurativo che ha presentato un flusso pari a 345,5 migliaia di euro. Nel segmento amministrato invece il flusso è negativo per 12,642 milioni con il comparto titoli a -6,879 milioni e la liquidità a -5,762 milioni.

Se raffrontiamo questi dati con quelli di marzo si evince che la raccolta netta totale è stata inferiore. Nel mese di marzo, infatti, essa era pari a 31,170 milioni, ma il gestito presentava un risultato negativo (-5,983 milioni) a differenza di quello conseguito nel mese di aprile (+34,996 milioni) e soprattutto che il comparto fondi presentava un flusso di 7,876 milioni, in netto miglioramento ad aprile e che anche in marzo le gpf erano in terreno negativo ma con un deflusso molto più ampio (passato da -15,409 milioni a -6,684 milioni nel mese di aprile).

A livello di unità il saldo tra il mese di marzo ed aprile continua ad essere positivo come per il mese precedente, visto che la rete è cresciuta ancora di 3 unità, passando a 425 promotori finanziari.

A livello di patrimonio la rete dispone di un patrimonio di 1,827 miliardi suddivisi in 1,107 miliardi derivanti dal gestito e 720,334 milioni sull’amministrato.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Fondi, una raccolta monstre ad agosto. Testa a testa Intesa-Generali

Widiba, colpo da Fideuram per la rete

Fideuram, acquisizione lussemburghese per il private

NEWSLETTER
Iscriviti
X