Promotori Finanziari – Ecco le regine del gestito

A
A
A
di Marcella Persola 3 Luglio 2009 | 09:35
Con una raccolta netta di circa 1 miliardo il segmento gestito torna di appeal nelle reti di promotori finanziari. A livello generale sale di oltre 600 milioni la raccolta nel periodo tra aprile e maggio. E da inizio anno il dato sale a circa 2 miliardi.

Dall’analisi dei dati Assoreti emerge un ritrovato interesse per il segmento gestito. Infatti il 76% delle risorse nette raccolte dalle reti, pari a circa 1 miliardo, è destinato a comparti del segmento gestito, come fondi, gestioni patrimoniali, OICR, prodotti previdenziali. A conferma che il gestito è ritornato in forma.

A livello generale si può constatare una crescita della raccolta netta del segmento, passata da 466,1 milioni di euro a 1,036 miliardi. E da inizio anno il dato sale a 1,962 miliardi.

Ma vediamo quali delle reti aderenti ad Assoreti si possono considerare regine del gestito. Neanche a dirlo Mediolanum domina la classifica con 183,200 milioni, seguita da Finecobank con un flusso di 122,445 milioni. Distanziate ma comunque in terza e quarta posizione SanPaolo Invest e Banca Fideuram che presentano un valore rispettivamente pari a 85,076 milioni e 70,899 milioni. Le società del gruppo Intesa Sanpaolo precedono Credem che invece ha generato un flusso di 70,777 milioni. Segue Finanza & Futuro Banca con un valore di 67,247 milioni.

Debole la raccolta di Azimut e UBI Banca PI con un dato rispettivamente pari a 14,327 milioni e 12,364 milioni, mentre Banca Network presenta una raccolta negativa per 12,718 milioni.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Consulenti, da Assoreti un nuovo progetto di formazione certificata

Reti, un semestre a passo svelto

Consulenza, le reti devono devono accelerare su team e clienti condivisi

NEWSLETTER
Iscriviti
X