Promotori Finanziari – All'educazione ci pensa Anasf

A
A
A
Matteo Chiamenti di Matteo Chiamenti 6 Luglio 2009 | 09:00
Presente e futuro dell’educazione finanziaria. Le istituzioni a confronto all’interno di un convegno a Roma.

Essere ben educati è un punto di partenza decisamente rilevante ai fini di una vita con aspettative di successo (anche se non sempre l’equazione vale); se però trasportiamo questo semplice ragionamento all’ambito finanziario possiamo affermare con tranquillità che per essere un buon professionista, è notevolmente importante avere un solido bagaglio culturale. Ai fini di agevolare questo buon uso, Anasf ha deciso di ribadire il suo impegno diretto sulla materia.

E’ infatti stato deciso che l’associazione nazionale dei pf interverrà a Roma, giovedì 9 luglio, al convegno “L’educazione finanziaria in Italia: il presente e il futuro” promosso dalla Senatrice Maria Ida Germontani, della 6° Commissione Finanze e Tesoro del Senato. L’evento, a cui parteciperà Elio Conti Nibali, presidente Anasf, riunirà parlamentari, politici ed esponenti di diverse associazioni e istituzioni per un confronto sulle iniziative in essere e sui progetti in tema di educazione finanziaria, con particolare attenzione alle proposte legislative in fase di esame.

Per tutti gli aspiranti “educati” non resta quindi che attendere il 9 luglio; il paradiso, per ora, può attendere.
 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X