Azimut, chiusa la prima tranche del buyback

A
A
A
Andrea Telara di Andrea Telara 27 Febbraio 2017 | 09:01
La società fondata da Pietro Giuliani ha iniziato riacquisto di azioni con un lotto di 25 milioni di euro.

Prima tranche al via per il buyback di Azimut, cioè l’operazione di riacquisto di azioni proprie già annunciata il 7 febbraio scorso (vedi qui la notizia)  Questa mattina la società fondata da Pietro Giuliani ha comunicato in una nota l’avvenuto acquisto del primo lotto previsto di azioni proprie per un totale di 25 milioni di euro. Secondo quanto reso noto da Azimut nelle scorse settimane, il prezzo massimo della prima tranche di azioni è stato fissato a 30 euro. Per le tranche successive, che si concluderanno entro il 28 ottobre 2017, il prezzo massimo è stato invece fissato a 50 euro.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Azimut, nuovo acquisto nel mondo dell’e-commerce

Azimut, tutti i dettagli dell’affare americano

Azimut, master e borse di studio per i consulenti di domani

NEWSLETTER
Iscriviti
X