Banca BSI, la scure dell'amministrato

A
A
A
di Marcella Persola 17 Luglio 2009 | 14:00
Risultato negativo per colpa della liquidità. La rete del gruppo Generali si comporta bene nel gestito e nell’assicurativo, non tradendo quindi le sue origini, ma soffre nella gestione dell’amministrato il cui deflusso manda in negativo la raccolta totale.

Si chiude con un deflusso di 15,212 milioni la raccolta netta totale di Banca BSI.

La rete guidata da Piermario Motta e facente parte del gruppo Generali è passata dal flusso positivo di aprile, pari a 9,832 milioni all’attuale deflusso di -15 milioni.
Nel mese di maggio ha inciso sul dato negativo soprattutto il segmento amministrato che ha evidenziato un deflusso di 67,797 milioni. Si è comportato molto meglio il segmento gestito che ha totalizzato un flusso di raccolta di 52,585 milioni, con un contributo importante derivante dal comparto assicurativo il cui valore di raccolta è stato di 25,730 milioni.

Quets’ultimo comparto, in particolare, ha registrato una crescita rispetto al risultato del mese precedente quando il flusso si era fermato sui 23,620 milioni. Chi perde terreno invece è il comparto fondi che dopo un flusso di 23,156 milioni realizzato nel mese di aprile, a maggio si è fermato a 11,35 milioni. In miglioramento, invece, le gpm che passano da un risultato negativo a uno positivo rispettivamente da -360,5 migliaia a +17,551 milioni.

E sempre in ambito gestioni patrimoniali è da segnalare invece il continuo deflusso da quelle in fondi che sono passate da -2,264 milioni di aprile a un deflusso di -2,632 milioni.
A livello di unità la rete presenta un saldo negativo avendo ceduto tre promotori finanziari. Il numero totale di pf attivi nel mese di maggio risulta quindi di 290 professionisti.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Efg, conto più leggero per l’acquisizione di Bsi

Bufera su Bsi in Italia

Promotori Finanziari – Banca BSI ringrazia lo scudo fiscale

NEWSLETTER
Iscriviti
X