Banca Generali stacca tutti Fideuram ISPB prima in gestito

A
A
A
di Marco Muffato 1 Marzo 2017 | 11:37
Il 2016 è partito bene per le reti di consulenti finanziari, tutte in raccolta netta positiva.

Banca Generali mette a segno un grande mese di gennaio registrando il primato nella produzione. La rete dell’istituto guidato dal d.g. Gian Maria Mossa (nella foto) ha fatto segnare una raccolta netta di 460 milioni di euro, di cui 319 in gestito.  Fideuram ISPB è seconda, con 381 milioni di nuovi afflussi e con lo sbalorditivo risultato di 635 milioni Gian Maria Mossa, Banca Generalidi raccolta netta nel gestito (ascrivibile alla rete di Intesa Sanpaolo Private banking che ha conseguito una produzione addirittura superiore nel gestito, a quota 671 milioni di euro
). Terzo gradino del podio per Azimut con 348 milioni di raccolta netta di cui 257 nel gestito. Quarta classificata è Banca Mediolanum con 281 milioni di nuovi afflussi al netto dei disinvestimenti di cui 175 nel gestito. Quinta FinecoBank con 274,9 milioni di cui 130 nel gestito, seguita a ruota da Allianz Bank che raccoglie 274,8 milioni di cui 168 nel gestito. Bene anche IW Bank (99 milioni), Bnl Bnp Paribas Life Banker (86), Credem (71), Widiba (52). Finanza & Futuro fa segnare una raccolta netta positiva per 11 milioni di euro. Chiude il ranking Consultinvest con 8 milioni di produzione. In basso la tabella con tutti i risultati.

Assoreti gennaio 2017

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Procapite, Banca Generali si riprende il trono

Banca Generali, a colloquio col rettore

Banca Generali, un semestre che entra nella storia

NEWSLETTER
Iscriviti
X