Banche – BBVA chiude un trimestre da record

A
A
A
di Fabio Coco 28 Luglio 2009 | 14:20
La seconda banca di Spagna registra una crescita negli utili del 34% nel secondo trimestre 2009, dato oltre le attese degli analisti. Considerando il primo semestre, però, si riscontra un calo del 10%.

La seconda banca spagnola BBVA ha chiuso il secondo semestre 2009 con profitti record pari a 1,56 miliardi di euro, in rialzo del 34% rispetto agli 1,16 miliardi di euro del 2008 e gli 1,3 previsti dagli analisti. L’ente creditizio è stato favorito dalla ripresa del mercato dei prestiti. I risultati del secondo semestre, però, tengono conto di oneri straordinari per 329 milioni di euro che, se esclusi, portano l’utile netto ad un rialzo del 5%. Il margine da interessi è cresciuto del 27% a 3,59 miliardi, mentre gli impieghi sono rimasti stabili a 335,6 miliardi.

Gli oneri legati a svalutazioni di asset sono saliti a 1,03 miliardi (il 70% in più dello scorso anno). Ciò nonostante il Core Tier 1 ratio è migliorato passando dal 6,3% di un anno fa (6,2% a fine 2008) al 6,9% attuale.

Nel primo semestre dell’anno, però, il secondo istituto spagnolo ha conosciuto un calo dell’utile del 10%. Sul deterioramento del bilancio hanno pesato gli accantonamenti per le perdite su crediti. Gli utili netti ricorrenti, riporta una nota della società, sono calati a 2,79 miliardi di euro, contro i 3,1 miliardi dei primi sei mesi del 2008. Il margine d’interesse, invece, è cresciuto del 23,5%, pergiungendo a quota 6,85 miliardi di euro.


                                    (fonte dati Reuters)

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

BBVA, arriva il conto dinamico e interamente digitale

Generali, fumata nera con Bbva

Generali, corsa a tre su Bbva

NEWSLETTER
Iscriviti
X