Wealth Management – Goldman Sachs cede quota in gruppo australiano

A
A
A
Avatar di Marco Mairate 29 Luglio 2009 | 14:10
Secondo quanto riferiscono fonti australiane, una delle primarie banche australiane avrebbe arrotondato la quota nella joint venture tra Goldman e una società locale.

National Australia Bank ha in progetto di potenziare la propria divisione dedicata alla gestione dei grandi patrimoni privati in Australia e Nuova Zelanda.

Per fare questo è stata acquistata una partecipazione pari all’80,1% del capitale di Goldman Sachs/JBWere, joint venture tra la banca americana e un operatore australiano.

L’operazione riguarda però la sola attività di private brokerage e il prezzo pagato per la quota è stato di 57,6 milioni di euro.

Dopo questa operazione, la banca australiana assegnerà un nuovo brand alla unit che si chiamerà solo JBWere che ouò disporre di oltre 22,000 clienti e quasi 10 miliardi di dollari australiani in gestione.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X