Credem, 66 milioni in meno di raccolta

A
A
A
di Marcella Persola 20 Agosto 2009 | 14:00
Con 5 promotori in meno la rete del Credito Emiliano realizza una raccolta di 35,406 milioni, circa 66 milioni in meno rispetto al risultato di maggio quando il flusso totale era stato di 101,318 milioni.

Raccolta netta in decisivo calo per Credem. La rete del Credito Emiliano infatti è passata da un flusso totale di 101,318 milioni del mese di maggio ai 35,406 milioni del mese di giugno.

A livello di gestito la rete ha perso terreno nell’ambito della raccolta, passando da un flusso di 70,77 milioni di maggio ai 53,314 milioni di giugno. In particolare nel mese di giugno sono stati i fondi a sostenere il flusso realizzando un volume pari a 46,263 milioni. In netto miglioramento la raccolta sul fronte previdenziale passata da circa 720 migliaia a oltre 5,6 milioni. Poco sprint invece sul fronte gestioni patrimoniali. Nel mese di maggio quelle in fondi presentavano un flusso negativo di -1,503 mentre a giugno il risultato è migliorato arrivando a -442,8 migliaia di euro. Peggiorano invece le gpm passate da 5,257 a 1,844 milioni di giugno.

Diversa la situazione sul fronte amministrato che nel mese di giugno presenta un segno negativo. Il deflusso totale è stato pari a 17,907 milioni di cui 15,398 derivanti dalla liquidità e 2,508 dal segmento titoli. Nel mese di maggio invece il flusso era stato positivo per 30,541 milioni di cui il 98% derivante proprio dalla liquidità.

Negativo il saldo unità. La rete infatti è passata da 830 a 825 unità perdendo 5 promotori finanziari.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Credem, un decano di Banca Generali per il wealth management

Credem, un webinar su inclusione e diversità

Banca Euromobiliare, poker di ingressi da IWBank e Mps Private

NEWSLETTER
Iscriviti
X