Banche – Fideuram, calo semestrale del 25%

A
A
A
Avatar di Fabio Coco 26 Agosto 2009 | 08:40
L’istituto presieduto da Salvatore Maccarone ha chiuso la prima metà dell’anno con un utile netto di 90 milioni di euro, in calo rispetto ai 120 dei primi sei mesi 2008.

Nel primo semestre 2009 Banca Fideuram (Gruppo Intesa Sanpaolo) ha riportato un utile netto consolidato pari a 90 milioni di euro, in calo del 25,1% rispetto al corrispondente periodo dell’esercizio precedente, quando i proventi si attestarono a quota 120,2 milioni.

La flessione è per lo più dovuta al calo del margine commissionale (- 58 milioni di euro), seppur compensato parzialmente dalla crescita del margine di interesse (+ 6 milioni) e del risultato netto delle attività finanziarie (+ 8,2 milioni) unitamente alla riduzione delle spese di funzionamento (- 5,1 milioni). Inoltre, la crisi dei mercati finanziari ha comportato una diminuzione delle commissioni nette, seppur nel secondo trimestre si sia registrato un miglioramento, ed il riposizionamento dell’asset allocation della clientela verso prodotti obbligazionari e monetari.

La raccolta netta complessiva semestrale, costituita dal 94% da risparmio gestito, è risultata pari a 611 milioni di euro (compresi € 439 milioni acquisiti a valle dell’integrazione della Rete di Banca CR Firenze in Sanpaolo Invest SIM), segnando una crescita vicina al 60% rispetto al corrispondente periodo del 2008 (€ 383 milioni). In particolare, la raccolta netta di fondi comuni è stata pari a 900 milioni di euro, contro un deflusso netto di 264 milioni nell’analogo periodo 2008.

L’istituto guidato dall’amministratore delegato Matteo Colafrancesco ha registrato 62,6 miliardi di masse amministrate totali, una crescita del 3,4% rispetto a fine 2008, quando il dato si attestò a 60,5 miliardi.

Al 30 giugno 2009, il totale dei private banker delle Reti Banca Fideuram e Sanpaolo Invest è risultato pari a 4.310 a fronte dei 4.209 professionisti al 31.12.2008 e dei 4.293 al 30.06.2008. Oltre che all’ordinaria e proficua attività di reclutamento, l’aumento è stato realizzato anche grazie all’inserimento di 116 private banker in seguito all’integrazione della Rete di Banca CR Firenze in Sanpaolo Invest SIM.

Bene i coefficienti patrimoniali, entrambi sopra i livelli minimi richiesti: il Tier 1 Ratio si è attestato all’11,3% (10,6% al 31.12.2008), il Total Capital Ratio al 12,8% (12,1% al 31.12.2008).

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Pro capite, a maggio i migliori cf sono di Fideuram

Raccolta: Fideuram mette tutti in fila

Sanpaolo Invest e quei consulenti che non servono più

Fideuram e Sanpaolo Invest, poker di reclutamenti a maggio

Pir, dal cf al risparmiatore: il pensiero di Corcos e Doris

Reti e consulenti, dopo la fase 1 è arrivato il momento delle pagelle

Consulenti: tutti i bonus dei big, rete per rete

Top 10 Bluerating: Fideuram regina degli attaccanti dell’area Euro

Raccolta: Fineco è super, Mediolanum la tallona

Fondi, la riscossa di aprile. Intesa torna a mostrare i muscoli

Molesini (Fideuram), carica a Venezia nel nome della cultura

Investimenti, 6 strategie dei big delle reti a confronto

Terremoto in Fideuram

Fideuram, tutti i reclutamenti da inizio anno

Risparmio gestito, trimestre impossibile a causa del Covid-19: Poste, Pictet e Ubs paladini della resistenza

Fideuram Ispb: exploit dell’amministrato, la trimestrale ringrazia

Consulenti, ecco i fondi delle reti che possono aiutare l’Italia

Il Coronavirus pesa su Intesa

Top 10 Bluerating: Fideuram in cima al capitale garantito

Fideuram, due segreti dietro l’utile

Fideuram, gli incentivi ai consulenti

Coronavirus, le misure di Fideuram per proteggere i consulenti

Fideuram Ispb, vicini a chi ha più bisogno

Raccolta, guizzi di Fideuram e Banca Mediolanum a febbraio

Fideuram, i top manager mettono mano al bonus contro il virus

Consulenti, ai Caraibi con Fideuram ISPB

Reti, basta slogan. La verità messa a nudo sui giovani consulenti

Raccolta, Fideuram tritatutto. Super gestito per Azimut

Fideuram Ispb, Corcos sale al comando

Coronavirus, un consulente di Codogno si racconta

Fideuram e IWBank PI, quale futuro dopo la scalata

Intesa all’assalto di Ubi

Consulenti, la top 10 dei più votati e alcune grandi assenze

Ti può anche interessare

Consulenti, Telegram o Whatsapp? Quale usare con i clienti

Beatrice Cicala è assistente virtuale e fondatrice di Assistant LAB. Svolge attività di consulenza ...

Raccolta Fineco, l’anno inizia con il piede giusto

La raccolta netta del gruppo guidato da Alessandro Foti si è attestata a 323 milioni, un dato sosta ...

Finanza, dove lavorare è un buon investimento

“Il settore Finance presenta una sostanziale stabilità nei tassi di occupazione e il 2019 conferm ...

NEWSLETTER
Iscriviti
X