Assicurazioni – Cattolica, utile in calo a 27 milioni

A
A
A
di Marcella Persola 27 Agosto 2009 | 07:45
Nonostante un risultato economico in calo rispetto a quello conseguito nello stesso periodo del 2008, prosegue il miglioramento della gestione industriale con il combined ratio che arriva a 97,5%.

Si chiude con 27 milioni di utile il primo semestre del 2009 di Cattolica Assicurazioni. L’impresa assicurativa guidata da Giovan Battista Mazzucchelli registra un utile in calo rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso quando l’utile era stato di 41 milioni. Il Gruppo realizza un utile di 23 milioni contro i 37 milioni del 30 giugno 2008.

Su tale risultato secondo una nota dell’istituto ha gravato le svalutazioni pari a 15 milioni. La raccolta complessiva è stata pari a 1,948 miliardi contro i 2,102 miliardi dello stesso periodo del 2008. Ma prosegue il rafforzamento del Gruppo nei rami non auto. Dal punto di vista industriale la riduzione del combined ratio è influenzata dal miglioramento del claim ratio del lavoro diretto che passa da 71 a 70%.

Nel segmento vita la raccolta diminuisce dell’11,7% a 1,155 miliardi contro i 1,308 miliardi per effetto principalmente del riposizionamento sui prodotti tradizionali di ramo I che hanno raggiunto i 712 milioni.

I dati al 30 giugno comunque confermano la solidità patrimoniale e l’elevato margine di solvibilità del gruppo in crescita rispetto al 31 dicembre 2008 da 1,55 a 1,8 volte. A fine giugno il patrimonio netto si attesta a 1,451 miliardi in crescita del 14,7%.

L’a.d. Giovan Battista Mazzucchelli ha commentato: «Il significativo miglioramento del risultato industriale ottenuto dal gruppo Cattolica nel primo semestre rafforza la validità e la tempestività delle scelte compiute negli ultimi tempi in un contesto del mercato assicurativo diventato particolarmente critico». E relativamente ai risultati economici Mazzucchelli aggiunge: «Il risultato economico sconta ancora gli effetti della crisi in termini di svalutazioni sul portafoglio titoli ma, al contempo l’ulteriore rafforzamento della solidità patrimoniale del Gruppo».

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mercati, assicurazioni europee: ecco le top picks di JP Morgan

Generali si affaccia sul dossier di CF Assicurazioni

Assicurazioni nel mirino del fisco, inchiesta a Milano

NEWSLETTER
Iscriviti
X