Bank of China, 3 milioni sopra il consensus

A
A
A

La terza banca cinese chiude il secondo trimestre con un utile netto di 22,5 milioni di yuan, superando così il consensus degli analisti pari a 19,5 milioni.

Avatar di Fabio Coco27 agosto 2009 | 14:30

Bank of China archivia il secondo trimestre dell’anno con un utile netto pari a 22,5 miliardi di yuan (circa 2,3 miliardi di euro), in rialzo del 10% circa rispetto ai 20,5 miliardi di renminbi dell’analogo periodo 2008. Secondo una nota diffusa a Bloomberg, il risultato è superiore al consensus degli analisti che avevano stimato un utile attorno i 19,5 miliardi di yuan. In termini semestrali, l’utile è stato pari a 41,12 miliardi di yuan.

La terza banca cinese ha beneficiato della crescita degli impieghi grazie anche al piano di stimolo all’economia da parte del governo. L’economia cinese, infatti, dovrebbe mantenersi sugli attuali livelli di crescita, creando così un contesto positivo per il comparto bancario.

Li Lihui, presidente di Bank of China, ha recentemente dichiarato di aspettarsi, ad ogni modo, un rallentamento della crescita degli impieghi nella seconda parte del 2009, dopo un boom del 30% nei primi sei mesi dell’anno corrente.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Banche, la desertificazione delle filiali

Bnl Bnp Paribas LB: 6 nuovi consulenti per la rete

Mediolanum, i consulenti verso un percorso esaltante

Mediolanum, il ruolo sociale del banker

Credem, virata fintech per lo sconto dinamico

Hsbc si prepara a tagliare 35.000 posti di lavoro

Mediolanum: il 2020 inizia col botto, in attesa dei Pir

Truffe bancarie, rimborsi anticipati

La vecchia banca perde valore

Mediolanum: i consigli al cf per spiegare i multipli ai clienti

Banche, ecco le pagelle della Bce

Fineco racconta la sua Mifid 2

Allianz Bank FA, i “top level” di Neuberger per i clienti

Doris e Nagel, sposi perfetti

Banche, il rendimento è sempre più giù

Mediolanum chiude il 2019 in bellezza: super raccolta e bonus per i fb

Reti Champions League: Mossa-Rebecchi, la finale degli invincibili

Banche, Fabi propone patto occupazione

Fineco, 3 scelte di cui essere fieri

Stangata sul Monte Paschi

Banche, una leva da far paura

Banche, gli utili d’oro non fermano i tagli

Banca Generali, nuova offerta Etica per i consulenti

Banche, incubo margini

Mediolanum, gran reclutamento a ottobre

Unicredit, 1 miliardo per la sostenibilità

Banche, il fintech ammazza i ricavi

Widiba, contaminazione salentina

Consulenti, il fascino discreto della filiale

Banche, primi passi verso Basilea 3

Le banche italiane aumentano la liquidità con il tiering della Bce

Banche, 9 miliardi di utili ma meno dipendenti

Allianz Italia, raccolta sugli scudi nel 2019

Ti può anche interessare

Fee only, la carica dei 300 (e oltre)

Si rafforza passo dopo passo il fronte “dell’indipendenza” formato da autonomi e scf presenti ...

Credem, i compensi e gli incentivi ai consulenti

Una panoramica sulle politiche remunerative della rete del gruppo emiliano, secondo la relazione in ...

Banca Popolare Bari, Jacobini lascia la presidenza

Dopo trent’anni di regno, Marco Jacobini lascia la presidenza della Banca Popolare di Bari. A ...