BNP Paribas, 8 miliardi di accantonamenti

A
A
A
di Fabio Coco 17 Settembre 2009 | 09:20
L’istituto amministrato da Baudouin Prot si prepara ad accantonare tra i 7 e gli 8 miliardi di euro per il rischio di credito causato dalla recessione; dati tuttavia inferiori alle attese degli analisti di 9 miliardi.

BNP Paribas si aspetta di accantonare da 7 a 8 miliardi di euro a causa della recessione economica che sta gravando sui conti dell’istituto quest’anno. Ad affermarlo mercoledì ieri alla commissione Finanze del Senato francese, l’amministratore delegato della banca [p]Baudouin Prot[/p], che sconta già il rischio di credito per la recessione che ha gravato sui clienti della banca. In sostanza, si tratta di circa 2 miliardi di accantonamenti a trimestre.

“In questo momento, tutte le grandi banche francesi stanno registrando accantonamenti ogni giorno a causa della recessione”. Le previsioni degli analisti, però, avevano previsto per BNP Paribas circa 9,3 miliardi di accantonamenti, attese superiori a quanto dichiarato da Prot.

Tali accantonamenti inferiori al consensus sono stati premiati in borsa nella giornata di ieri, con il titolo di BNP Paribas che ha registrando in rialzo del 5,45% (BNP.MI). Il titolo ha infatti chiuso il 15 settembre a 53,01 euro ed ha concluso la giornata di ieri a  55,9 euro. Al momento (ore 9.55), il titolo guadagna un ulteriore 2,54%.

L’istituto francese aveva beneficiato di 5,1 miliardi di soccorsi statali sotto forma di azioni privilegiate per fronteggiare la crisi, ha conseguito un utile trimestrale di Gruppo pari a 1.604 milioni di euro, una crescita del 6,6% rispetto all’analogo periodo di 12 mesi addietro e del 3% rispetto al primo trimestre 2009, grazie anche all’acquisizione degli asset di Fortis, operazione che ha contribuito agli utili per 261 milioni di euro.

Considerando il semestre, però, l’istituto di Michel Pébereau riporta un utile netto di Gruppo pari a 3.162 milioni di euro, con un calo del 9,3% rispetto al primo semestre 2008, con un utile netto semestrale per azione ordinaria di 2,9 euro.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti
X