FMI e Bundesbank, un accordo da 15 miliardi

A
A
A
Avatar di Fabio Coco 23 Settembre 2009 | 10:20
La banca centrale tedesca fornirà all’istituzione sovrannazionale 15 miliardi di euro, all’interno degli accordi che prevedono di accrescere la capacità di prestito del Fondo.

Il Fondo Monetario Internazionale e la Bundesbank hanno siglato un accordo, secondo il quale la BC tedesca fornirà al Fondo 15 miliardi di euro (circa 22 miliardi di dollari). L’accordo, riporta una nota, fa parte degli impegni stretti tra i leader dei governi all’interno dell’Unione Europea a marzo 2009, doveri che prevedono di dotare il Fondo per un totale di 75 miliardi di euro (circa 100 miliardi di dollari) per sostenere l’attività di ultima risorsa prestatrice del FMI.

La firma dell’accordo con la Bundesbank fa sì, quindi, che il Fondo possa adesso sommare queste risorse a quelle già disponibili attraverso gli accordi di prestiti firmati con altri Stati membri. Il fine è quello di incrementare la capacità di prestito dell’istituzione sovrannazionale, per operare con più ampi margini in questo contesto di crisi economica globale.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Germania, la Bundesbank stima una rapida crescita nel terzo trimestre

Se il superbanchiere dice: “apritevi alle criptovalute”

La Bundesbank ha paura del Fintech

NEWSLETTER
Iscriviti
X