Banche – BNP Paribas rimborsa gli aiuti statali

A
A
A
di Fabio Coco 29 Settembre 2009 | 08:40
La più grande banca francese ha annunciato la restituzione di 4,3 miliardi di euro su 5,1 ricevuti in tempo di crisi, tramite un aumento di capitale.

BNP Paribas ha annunciato un aumento di capitale da 4,3 miliardi di euro (6,3 miliardi di dollari) per ripagare l’aiuto governativo ricevuto, pari a 5,1 miliardi di euro. Secondo quanto già anticipato da Bluerating settimana scorsa, l’istituto creditizio rimborserà per buona parte gli interventi pubblici attraverso azioni privilegiate ad ottobre. Tramite l’aumento, il Tier1 ratio supererà il 9%.

I forti risultati che sta conseguendo l’istituto di [p]Baudouin Prot[/p] non richiedono più l’appoggio del governo francese, vista poi anche l’onerosità del rimborso di tali aiuti statali già a partire dalla prossima estate (“BNP Paribas pronta a restituire gli aiuti”). A tal proposito, l’amministratore delegato Prot parlerà in mattinata a Parigi.

Diverso il caso di Societe Generale. Come afferma Bloomberg, la seconda banca francese più grande per valore di mercato, aveva ricevuto 8,5 miliardi di euro da Sarkozy per rafforzare il proprio capitale e sostenere l’attività di concessione dei prestiti dopo il fallimento di Lehman Brothers Holding. In seguito all’intervento pubblico, Soc. Gen aveva accettato di aumentare il volume dei crediti in sospeso agli utenti domestici ed alle società.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti
X