Banche – Utile netto stabile per il gruppo Banca Sella

A
A
A
Avatar di Marcella Persola 8 Ottobre 2009 | 09:40
I risultati al 30 giugno del gruppo bancario evidenziano un utile netto di 17,4 milioni, in linea con i 17,3 milioni di giugno 2008. In crescita i ricavi netti e gli impieghi.

Utile netto stabile per Il Gruppo Banca Sella. Il primo semestre si chiude infatti con un risultato economico pari a 17,4 milioni di euro, sostanzialmente in linea rispetto ai 17,3 milioni di euro registrati alla stessa data dell’anno precedente. Si conferma solida, inoltre, la posizione patrimoniale del Gruppo, che evidenzia al 30 giugno 2009 il Core Tier 1 pari al 6,5% (era 6,4% al 30 giugno 2008 e 6,7% al 31 dicembre 2008) e il Total Capital Ratio pari al 10,6% (10,1% al 30 giugno 2008 e 10,9% al 31 dicembre 2008).

Per quanto riguarda gli impieghi la banca ha chiuso il semestre con una crescita degli impieghi dell’8,1% rispetto al 30 giugno 2008 e del 4,9% rispetto al 31 dicembre 2008. La raccolta diretta evidenzia una crescita del 13,4% rispetto al 30 giugno 2008 al netto dei pronti contro termine, mentre il dato resta stabile (-0,3%) rispetto al 31 dicembre 2008. In leggero rallentamento la raccolta globale (-2,8% rispetto al 30 giugno 2008 e -0,9% rispetto al 31 dicembre 2008).

In crescita i ricavi netti da servizi del 23,2% (114,6 milioni di euro contro i 93,1 milioni di euro del 30 giugno 2008), grazie anche ai contributi positivi di intermediazione mobiliare e finanza, trainate dal recupero generalizzato dei corsi di pressoché tutte le attività finanziarie. Hanno inoltre contribuito alla crescita dei ricavi netti da servizi i settori dei sistemi di pagamento e dei prodotti assicurativi. Il margine d’intermediazione nel suo complesso si è pertanto attestato a 269 milioni di euro, in crescita del 7,8% rispetto a 249,6 milioni di euro del 30 giugno 2008.

Per quanto riguarda invece la capogruppo il bilancio di Banca Sella, ha evidenziato un trend in crescita degli impieghi (+9,9% rispetto al 30 giugno 2008 e +8,6% rispetto al 31 dicembre 2008). La raccolta diretta evidenzia una crescita del 18,4% rispetto al 30 giugno 2008 al netto dei pronti contro termine, mentre il dato resta stabile (+0,1%) rispetto al 31 dicembre 2008. In lieve flessione l’andamento della raccolta globale (-4,7% rispetto al 30 giugno 2008 e -3,3% rispetto al 31 dicembre 2008). L’utile netto si è attestato a 10,2 milioni di euro (al 30 giugno 2008 era stato pari a 16,5 milioni).

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Banca Sella: quotazione? No grazie

Giausa salta in Sella

Sella lancia la banca d’affari per le Pmi

Banca Sella e Moneyfarm lanciano Sella Evolution

Sulla Sella degli investimenti

Arrivano in Italia i bonifici istantanei

Janus Henderson sigla un accordo con Banca Sella

Banca Sella lancia la prima “open bank” in Italia

Banca Sella distribuirà in Italia i fondi di Capital Group

Hdi rileva le attività assicurative di Banca Sella

Banca Sella amplia i servizi di trading online investendo sull’innovazione

Da Banca Sella un milione per Digitalmagics

Fondi, anche il gruppo Banca Sella tra i distributori di Raiffeisen CM

Fondi, ecco la nuova Star (Collection) di Sella Gestioni

A scuola di trading con Banca Sella, al via nuovi corsi in tutta Italia

Via al convegno annuale del gruppo Banca Sella dove le opzioni contano

Banca Sella, con l’ultima fusione perfezionata la riorganizzazione interna

Con Banca Sella le quattordicesime sono al sicuro

Banca Sella, largo ai giovani

Unicredit: Sella frena Piazza Cordusio

Banca Sella, positivo il risultato 2009

Bluerating di Merito luglio ’09 – Sono 169 i fondi da non perdere e First State stravince

ING Direct e Banca Sella superano CheBanca!

Bancassurance, fase 2

Ti può anche interessare

Assopopolari: le banche sostengono concretamente l’economia reale

Un’analisi dell’attività delle Banche Popolari nel sostegno all’economia reale nel Mezzogiorn ...

Consulenti, tre libri da mettere sotto l’albero

Ultimi giorni di lavoro e poi le tanto attese feste natalizie, dove insieme al Natale, arrivano anch ...

Consulenti e vigilanza, a novembre stessi numeri ma cambia la sostanza

Ci eravamo lasciati a ottobre con 8 delibere emanate, per la maggior parte sospensioni. Nel dettagli ...

NEWSLETTER
Iscriviti
X