BNP Paribas, occhio puntato su Eurizon Capital

A
A
A
di Fabio Coco 9 Ottobre 2009 | 10:20
L’istituto transalpino presieduto da Baudouin Prot sarebbe interessato alla società di risparmio gestito del gruppo Intesa Sanpaolo.

Dopo l’abbandono di [p]Francis Candylaftis[/p], il nuovo amministratore delegato di [s]Eurizon Capital[/s] sarà Mauro Micillo, ex Popolare di Vicenza e già ceo di Fineco Asset Management. Il giro di poltrone porta nell’aria qualcosa di nuovo, con la possibilità di operazioni straordinarie in vista. Secondo indiscrezioni di stampa, infatti, Micillo avrà il compito di razionalizzare e rendere maggiormente efficiente le strutture di Eurizon Capital, nel caso Intesa Sanpaolo intendesse valorizzare gli asset della propria Sgr.

Ed il nome spuntato nelle ultime ore sarebbe quello di BNP Paribas, che potrebbe così incrementare le attività della propria divisione di Asset Management e rafforzare la propria presenza anche in Italia, dopo la joint venture siglata da Credit Agricole e Societe Generale nella gestione del risparmio, partnership che ha portato alla creazione del primo mercato francese in questo settore.

Intesa Sanpaolo, però, ha tenuto a sottolineare nei giorni scorsi, che la propria società di risparmio gestito continua a rivestire una valenza strategica all’interno del gruppo, soprattutto alla luce dei segnali di ripresa provenienti dal mondo dell’asset management.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Fondi, Bnp Paribas AM nomina il nuovo Head of Quantitative Portfolio Management

Mercati, da Bpn Paribas due nuovi bond a tasso misto

Certificati, da Bnp Paribas una nuova serie di Memory Cash Collect

NEWSLETTER
Iscriviti
X