Banca Generali, febbraio col turbo

A
A
A

Secondo miglior mese di sempre per raccolta netta: 668 milioni. Con un totale da inizio anno ad oltre 1,1 miliardi.

Andrea Giacobino di Andrea Giacobino6 marzo 2017 | 17:58

Banca Generali guidata da Gian Maria Mossa (nella foto) ha registrato a febbraio scorso il secondo miglior mese di sempre con una raccolta netta di 668 milioni di euro (+45% rispetto al mese precedente), che porta il totale da inizio anno a oltre 1,1 miliardi. La raccolta gestita è anch’essa cresciuta ulteriormente a 531 milioni, grazie alla forte domanda per le innovative soluzioni contenitore che hanno rappresentato la quasi totalità dei nuovi flussi gestiti (494 milioni).

Da inizio anno, la raccolta in prodotti gestiti segna un’accelerazione spedita, crescendo del 50% a €850 milioni, con un’incidenza sul totale che sale al 75% contro il 51% dello scorso anno. Il risultato è ancora più significativo considerando che è stato realizzato pressoché integralmente dalle gestioni “contenitore” (finanziarie e assicurative) a quota 847 milioni nel bimestre. L’innovativa gestione patrimoniale BG Solution è infatti risultata anche a febbraio il prodotto più richiesto totalizzando 21 milioni di nuovi flussi, e la polizza multilinea BG Stile Libero 173 milioni. Gli altri prodotti assicurativi tradizionali da gennaio hanno raccolto 45 milioni contro i 489 milioni dei primi due mesi del 2016.

Mossa ha così commentato i dati: “Stiamo confermando i risultati eccellenti del 2016 in termini di raccolta netta con un grande focus sui servizi a maggior valore aggiunto: un esempio su tutti la nuova gestione patrimoniale BG Solution che nei due mesi ha raccolto quasi 600 milioni (contro i 4 milioni totali dello scorso anno a parità di periodo) divenendo in poco tempo un punto di riferimento grazie alle sue caratteristiche di flessibilità e protezione del rischio. L’innovazione nei prodotti e nelle soluzioni di pianificazione finanziaria sposano perfettamente il nostro approccio consulenziale, consentendoci di crescere nel gestito con un trend che si prospetta molto positivo anche per i prossimi mesi”.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Banca Generali, gestito e assicurativo fanno bella la raccolta

Raccolta giugno, testa a testa tra Foti e Mossa. Fideuram leader tra i gruppi

Banca Generali batte le stime e sale a 58 miliardi di masse

Annullata la sospensione per un cf ex Banca Generali

Reti, i benefit per i top manager

Malchi (Banca Generali): “La soddisfazione è la fiducia del cliente”

Banca Generali, la protezione spinge la raccolta

I consulenti del leone alato leader del procapite

Banca Generali, piattaforma su misura con Bnp Paribas

Banca Generali: innovazione e fintech a supporto del private

Banca Generali incontra i big

Banca Generali, AllianzGI sopra il 5%

La volatilità spinge la raccolta di Banca Generali

Procapite, i Life Banker di Rebecchi soli al comando

Banca Generali, produzione solida ad aprile

Azimut e Banca Generali regine dei dividendi

Reclutamento, tre big in doppia cifra

Banca Generali, alleanza in famiglia

B.Generali, atto di forza nella consulenza

Sempre fedeli al multibrand

B.Generali, la raccolta concede il bis

Le donne d’oro, Bossi (B.Generali): “Ci vuole passione”

Banca Generali, spazio alle polizze

Banca Generali, medaglia d’oro al top team

Renna (Banca Generali): “Così la tecnologia aiuta i consulenti”

Banca Generali scatenata

Banca Generali accanto al Fai per le Giornate di primavera

Trading online, nasce BG Saxo Sim

B.Generali mister miliardo, non teme la volatilità

I fondi di Tendercapital nella rete di Banca Generali

Banca Generali, che balzo nel reclutamento

Banca Generali, l’orizzonte è sostenibile

Fideuram e Generali, regine a gennaio

Ti può anche interessare

Banco Bpm, al via il festival Econo-mix

Il primo dei cinque appuntamenti che si svolgeranno nella settimana tra il 12 e il 16 marzo ha visto ...

Consulenti, sindacati perplessi sulla retromarcia di Poste

Le organizzazioni dei lavoratori si chiedono che fine faranno i financial advisor assunti per fare o ...

Tofanelli (Assoreti e Ocf): “Il 30 bis? Vigilanza più difficile ma nei tempi giusti”

Il segretario generale di Assoreti e vice presidente Ocf commenta l’introduzione dell’articolo 3 ...