Banche – Iccrea Banca (BCC) rinnova l'accordo con Sace

A
A
A
di Fabio Coco 21 Ottobre 2009 | 14:15
L’istituto del Credito Cooperativo prosegue nella convenzione con Sace, che consentirà alle piccole e medie imprese clienti del gruppo di attingere a un plafond da 50 milioni. Di seguito, la nota societaria.

Iccrea Banca Spa, l’Istituto centrale delle Banche di Credito Cooperativo italiane (BCC), e SACE hanno rinnovato la convenzione che consente alle piccole e medie imprese clienti delle Banche di Credito Cooperativo e Casse Rurali italiane di attingere a un plafond di 50 milioni di euro per il finanziamento dei loro progetti di internazionalizzazione.

Le due società hanno confermato l’accordo dell’anno scorso a seguito del forte interesse dimostrato dalla clientela corporate delle BCC – CR, che necessita sempre più spesso di risorse finanziarie per i loro investimenti all’estero di carattere imprenditoriale, e per la quale le stesse Banche di Credito Cooperativo e Casse Rurali possono avvalersi dei prodotti e servizi che Iccrea Banca riserva, insieme a Banca Agrileasing (l’altra società del Gruppo bancario Iccrea attiva su questo fronte) ad uso esclusivo delle BCC – CR e della loro clientela.

Con il rinnovo dell’accordo tra Iccrea Banca e SACE, le aziende clienti delle BCC – CR potranno continuare a richiedere mutui chirografari a tasso variabile beneficiando della garanzia SACE fino al 70% dell’importo e, novità dell’edizione di quest’anno, la durata dei finanziamenti può essere estesa fino a 8 anni (il precedente accordo ne prevedeva solo 5).

I finanziamenti hanno una durata variabile di 36, 60, 72, 84 o 96 mesi e devono essere destinati a progetti di crescita all’estero come, ad esempio, la realizzazione di nuovi impianti, l’ampliamento strutturale, l’acquisizione di partecipazioni in imprese estere, l’apertura di nuove sedi, le attività promozionali o per la tutela del proprio marchio.

Il rinnovo della convenzione, infatti, rientra in un più ampio accordo siglato nel luglio scorso tra Iccrea Holding, capogruppo del Gruppo Iccrea, e SACE, che mira ad arricchire la gamma di servizi offerti alla clientela corporate BCC-CR con, tra l’altro, prodotti di assicurazione del credito, protezione degli investimenti e garanzia offerti da SACE, oltre a sviluppare e incoraggiare iniziative ed interventi a sostegno delle piccole e medie imprese italiane in Italia e all’estero.

Le Banche di Credito Cooperativo e le Casse Rurali, banche delle comunità locali presenti capillarmente su tutto il territorio nazionale, continueranno, così, ad avvalersi di un partner specializzato come SACE, affiancando la velocità di risposta tipica di una banca locale, tradizionalmente vicina al cliente, ad un’offerta di prodotti e servizi sempre più ampia e studiata “su misura” per le esigenze delle PMI.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X