Consulenti Finanziari – Promotori, vi aiuto io

A
A
A
di Matteo Chiamenti 23 Ottobre 2009 | 08:20
Abbiamo intervistato Cesare Cavini, consulente che ha sviluppato un servizio di supporto tecnico ai professionisti del mondo delle reti. Loro come l’hanno presa?

Un caso sicuramente interessante: il consulente indipendente aiuta nella consulenza il promotore. Una frase che potrebbe scatenare le ire dei professionisti del mondo delle reti, ma che nella realtà coincide con uno dei tanti servizi offerti dalla Cavini Consulting, studio di consulenza indipendente il cui titolare è l’associato Nafop Cesare Cavini. Già perché insieme l’offerta diretta a clienti privati, aziende, studi, società e agenti immobiliari, vi è anche quella indirizzata ai pf.

La “mission” (termine anglofono tanto caro a chi si nutre di economia aziendale) è chiara: “Tutti quei professionisti che non trovano all’interno della propria SIM o della propria banca un reale servizio di consulenza creditizia, e che vedono i clienti andare a soddisfare le proprie esigenze di finanziamento presso istituti terzi (che spesso divengono veri e propri competitor sul portafoglio del cliente) hanno la concreta possibilità di rivolgersi ad un interlocutore serio e preparato che li aiuterà a trovare la miglior forma di finanziamento per il loro cliente, nel rispetto del ruolo (promotore finanziario da un lato e consulente creditizio dall’altro), senza nessuna concorrenza sul portafoglio del cliente e con la massima attenzione alla privacy.”

Possibile che i promotori,  tipicamente mal disposti a cedere il proprio scettro di autoproclamati “patres” della consulenza finanziaria, siano disposti a riconoscere l’importanza del servizio fee only, addirittura affidandosi a esso per le proprie esigenze? Sembra di sì, come ci racconta lo stesso Cesare Cavini “Questa scelta è nata dalla mia esperienza, in relazione alle esigenze che si legavano alla mia attività quando operavo come promotore finanziario. In genere il pf è geloso del proprio portafoglio, ma al tempo stesso conscio dei pochi strumenti per una buona consulenza messi a disposizione dalla propria; basti pensare che l’unica rete attuale che opera con un efficace sportello bancario attualmente è Credem. Il nostro servizio si concentra sull’analisi di mercato, sulle scelte di allocazione e su altri aspetti tipici a supporto dell’attività di consulenza; e i pf che si sono rivolti a noi, ve lo posso assicurare, sono stati numerosi.”

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti