Rotschild persegue sulla via della crescita

A
A
A
di Giacomo Berdini 26 Ottobre 2009 | 11:30
Nuove assunzioni per la Edmond de Rotschild che, in linea con le sue strategie di rafforzamento, recluta cinque nuovi collaboratori a Londra e Zurigo.

Edmond de Rothschild Private Banking & Trust continua lo sviluppo delle sue attività sulle “piazze chiave” del mercato e recluta cinque nuovi collaboratori, di cui tre a Londra e due in Svizzera.

A Londra sono stati inseriti Penny Lovell, Rob Stewart e Hugo Capel-Cure; con il beneficio di 18 anni di esperienza alle spalle nel settore private, nella pianificazione finanziaria e nella gestione, Penny Lovell assumerà la funzione di Client Director presso Rothschild Private Banking & Trust, mentre Rob Stewart avrà la responsabilità di Head of Fixed Income e Hugo Capel-Cure quella di Gestore del Portafoglio Senior.

A Zurigo invece, i due consiglieri per la clientela Joe Maersch e Jochen Vogler lasciano rispettivamente Morgan Stanley e la Deutsche Bank per Rothschild, permettendole di rinforzare ulteriormente la sua presenza in Svizzera.
Nel corso degli ultimi dodici mesi il numero dei consiglieri per la clientela dell’équipe svizzera è passata infatti da 12 a 15.

Veit de Maddalena, CEO di Rothschild Private Banking & Trust, così ha commentato: “Noi assumiamo dei collaboratori molto qualificati, al fine di consolidare la nostra posizione sui mercati per noi più importanti. I nostri nuovi collaboratori fanno parte integrante della nostra strategia di crescita e contribuiscono a rinforzare la nostra posizione sui mercati svizzero e britannico”.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Così Rothschild punta al raddoppio in Italia

Criptovalute, Rothschild Investment punta su Ethereum

Rothschild, al via la nuova Sim italiana

NEWSLETTER
Iscriviti
X