Promotori Finanziari – Finecobank penalizzata dai titoli

A
A
A
di Marcella Persola 30 Ottobre 2009 | 15:00
Con una raccolta netta totale negativa la rete della banca guidata da Alessandro Foti esce dalla prime posizioni della classifica di Assoreti. Una vetta che ha abbandonato da qualche mese.

Da qualche mese non figura più ai vertici della classifica. E anche nel mese di settembre Finecobank ha lasciato i primi posti della classifica mensile di Assoreti, perché ha generato una raccolta netta totale di -24,153 milioni.

Rispetto al precedente mese di agosto il dato è peggiorato. Allora il flusso era stato di 27,089 milioni. A livello di gestito però la rete della banca guidata da Alessandro Foti sembra non aver rivali. Il flusso infatti è di 213,121 milioni, in crescita di quasi 100 milioni rispetto al risultato di agosto (101,733 milioni). Inoltre in tale segmento il comparto fondi ha raccolto 231,442 milioni. Se non fosse per il deflusso dell’amministrato si posizionerebbe ancora ai vertici della classifica.

A livello di amministrato infatti la rete è il secondo mese che vede un deflusso consistente dal comparto titoli (-232,805 milioni a settembre e -275,990 milioni ad agosto) ma mentre nel mese di agosto il risultato era stato controbilanciato da una forte raccolta sul fronte liquidità (+201,346 milioni) nel mese considerato anche la liquidità presenta un dato negativo (-4,469 milioni).

A livello di unità il bilancio è negativo in quanto la rete ha visto l’uscita di 13 promotori finanziari portando il numero totale di professionisti attivi presso la società a 2572.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Bonus ai consulenti, i magnifici 10 di Fineco

Fineco sfiora i 6 miliardi

Consulenti Fineco, quanti clienti in condivisione

NEWSLETTER
Iscriviti
X