Bank of England, una decisione che non convince

A
A
A
Avatar di Redazione 6 Novembre 2009 | 14:00
La Banca d’Inghilterra manda i primi segnali di uscita dal programma di riacquisto delle obbligazioni, sostiene Richard Woolnough, gestore del fondo M&G Optimal Income. Di seguito, la sua analisi sulla decisione della BoE.

Con l’annuncio di giovedì la Banca d’Inghilterra ha esteso il programma di quantitative easing ad altri 25 miliardi di sterline nei prossimi tre mesi, facendo intendere che potrebbe interrompere l’acquisto di obbligazioni.

Considerando che da marzo la Banca d’Inghilterra ha riacquistato obbligazioni governative per 175 miliardi di sterline, ai quali si aggiungono i 25 miliardi pianificati per i prossimi tre mesi, il tasso di incremento si è ridotto di circa il 70% (inizialmente ne venivano riacquistati 25 miliardi al mese e ora si è passati a 8 miliardi al mese).  

La reazione sul mercato delle obbligazioni governative (poco fa il rendimento sul titolo 3 3/4 2019 è aumentato di oltre 10pb arrivando al 4%) suggerisce che era atteso un impegno in qualche modo maggiore. La speranza è che questa riduzione trovi il giusto equilibrio tra un sostegno all’economia, che la faccia tornare a reggersi sulle proprie gambe, e il raggiungimento degli obiettivi inflazionistici della Banca d’Inghilterra. Il report trimestrale sull’inflazione atteso per l’11 novembre dovrebbe fare maggiore chiarezza.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Coronavirus, sorpresa Boe: tagli i tassi

La Bank of England non usa toni da “falco”, lima le stime su Pil e paghe

Il vostro posto di lavoro sarà a rischio nei prossimi anni?

Bank of England tiene i tassi stabili, ma emergono divisioni nel board

Inflazione al 2,3% in febbraio in Gran Bretagna, che farà la Bank of England?

Bank of England lascia invariati tassi e quantitative easing

Gran Bretagna, il mercato del lavoro inizia a frenare

Royal Bank of Scotland in calo a Londra dopo bocciatura stress test

Inflazione all’1% in Gran Bretagna, Carney per ora non cambia strategia

Bank of England conferma i tassi, ma potrebbe tagliarli entro l’anno

Bank of England vede frenata in arrivo, taglia tassi e riapre QE

Sorpresa, la Bank of England non taglia i tassi

La Bank of England lancia un acceleratore FinTech

Anche la Bank of England introduce un buffer di capitale

La Bank of England non intende alzare i tassi, per ora

Carney (BoE): per i tassi solo rialzi modesti e graduali

Costo del denaro fermo sullo 0,5% in Inghilterra

Tassi ancora fermi sulla sterlina, BoE teme frenata economia

Cerney (BoE) aumenterà i tassi entro fine anno?

I titoli italiani piacciono agli investitori

Svolta alla BoE, Carney primo governatore non inglese

Bce: tassi fermi ai minimi storici

Banca d’Inghilterra rivede le stime di crescita

Gli appuntamenti di oggi

Bce, confermato l’1%

Etf, spunto dei metalli preziosi

Bank of England, nuovo piano di salvataggio da 50 miliardi di sterline

Valute sempre in tensione!

NEWSLETTER
Iscriviti
X