Banche – MPS cede 50 sportelli ad Intesa

A
A
A
di Fabio Coco 25 Novembre 2009 | 12:30
Sembra finalmente raggiunto l’accordo per la cessione delle agenzie all’istituto guidato da Passera, per il prezzo medio di 4 milioni di euro per filiale.

Dopo i 15 sportelli venduti alla Popolare di Puglia e Basilicata per 73,5 milioni di euro, Banca Montepaschi è in procinto di cedere altre 50 agenzie localizzate in Toscana ad Intesa Sanpaolo. Secondo il Sole 24 Ore, sarebbe finalmente stato trovato un accordo, che verrà però ufficializzato solo a partire da settimana prossima. L’offerta vincolante dell’istituto di Corrado Passera dovrebbe aggirarsi attorno ai 4 milioni di euro per filiale (ossia complessivi 200 milioni).

A questo punto, il prossimo passo della banca senese sarà quello di cedere ulteriori 30-35 sportelli, come sollecitato dall’Antitrust in seguito all’acquisto di Banca Antonveneta per 9 miliardi di euro. Interessati a tali agenzie Cariparma e Barclays, anche se la società emiliana sembra in pole position tra i due istituti. In totale, se così fosse, sommando le filiali già vendute, in vendita ed in trattativa, si arriverebbe attorno a 95-100 sportelli sui 135 richiesti dall’Authority.

In questa maniera, MPS proseguirebbe nel rispetto del proprio piano di dismissioni al fine di rafforzarsi patrimonialmente. Già grazie all’adozione dei Tremonti bond, Montepaschi ha portato il proprio Tier 1 al 7,6% nel terzo trimestre dell’anno e la cessione delle agenzie rafforzerà ulteriormente tale coefficiente, segnale della forza capitalistica di una banca.

Il piano di vendita delle filiali, in conclusione, sarà presentato in questi giorni al consiglio di amministrazione in via informativa. Per i provvedimenti decisionali, bisognerà attendere sino al successivo Cda, fissato in data 3 dicembre.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Certificati, da Intesa SanPaolo 15 nuovi Premium Cash Collect

Intesa Sanpaolo è “Bank of the year in Italy”

Mercati: da Intesa Sanpaolo una nuova obbligazione Tasso Fisso in dollari

NEWSLETTER
Iscriviti
X