Bernanke, il seggio traballante

A
A
A

La nomina al secondo mandato di Bernanke ai vertici della Fed è alquanto incerta, la seduta è sospesa e il presidente è accusato di aver salvato le grandi banche lasciando le famiglie al proprio destino.

Avatar di Giacomo Berdini4 dicembre 2009 | 10:30

L’audizione tenutasi nella giornata di ieri presso la commissione Finanza del Senato USA per la gestione della crisi è stata bollente.
Il presidente della Federal Reserve ha dovuto subire diverse critiche, soprattutto inerenti alle strategie adottate in campo monetario, accusate di favoreggiamento delle banche a scapito delle famiglie e dell’occupazione.

In tarda serata è giunta la notizia che le audizioni per la riconferma di Ben Bernanke ad un secondo mandato per altri quattro anni al vertice della Banca Centrale degli Stati Uniti sono state sospese.
Ancora non esistono notizie sulla riapertura del colloquio, ma la rinomina di Bernanke, che fino a ieri sembrava scontata, oggi sembra poggiare su dei pilastri traballanti.

Diverse fazioni politiche del Congressi infatti sono molto ostili verso il presidente della Fed, che si è meritato il nomignolo di “Ben Zimbawe Bernanke”, a causa delle soluzioni approntate dalla banca centrale e dal Tesoro per il salvataggio dell’economia nella fase di recessione finanziaria, piano che ha favorito il benessere delle grandi banche lasciando le famiglie alle prese con il collasso dell’occupazione.
La Commissione sta facendo ballare Ben sulla corda e oggi anche il Wall Street ha pubblicato un articolo che chiede apertamente la non riconferma di Bernanke alla presidenza della Banca Centrale, perché altrimenti commetterebbe gli stessi errori fatti nel corso del suo scorso mandato.

 


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Quando la consulenza è una questione morale

Dossier reclutamento: Allianz Bank FA

Mediolanum, consulenza caput mundi

Un tesoro chiamato IWBank

Oggi su BLUERATING NEWS: colpaccio Mediobanca, Fineco ottimista

Foti ai consulenti Fineco: non temete, nel 2019 guadagnerete di più

Banche Ue, le nuove norme affossano le pmi

Truffa diamanti, arriva il presidio davanti a Banco Bpm

Widiba, cresce la presenza nel Sud Italia

Widiba: la nuova ricetta della consulenza

Oggi su BLUERATING NEWS: rivoluzione BlackRock, allarmi incrociati

Scm Sim, la perdita triplica

Intesa Sanpaolo, le fondazioni calano gli assi

Consulenza, due contratti che sono due incubi

BlackRock-Varde, braccio di ferro per Carige

Unicredit, Allianz bussa alla porta

Intesa, pronta la lista per il cda

Sentenza Tercas-Popolare Bari: ora un cambio di rotta

Banche in crisi, UE con le spalle al muro

Credem al lavoro per l’innovazione aziendale

Fineco può crescere ancora

IWBank, tre gol per vincere il derby

Bancoposta? E’ il prodotto dell’anno

Bancari, nel nuovo contratto c’è lo stop alle pressioni commerciali

Mediolanum, cosa significa essere Wealth Advisor

Contratti bancari: più soldi, meno reperibilita’

UniCredit, così è cambiata (e cambierà) la rete

Consulenza e pricing, tariffe tutte da rifare

Banca Generali, la raccolta non molla mai

Banche, la rivoluzione è iniziata

Banca Ifis, Bossi si prepara all’addio

Banche e manager: rosa is not the new black

BlueAcademy: dalle basi dell’analisi grafica all’analisi algoritmica

Ti può anche interessare

Credem, virata direzione polizze

Come già successo qualche tempo fa con altri importanti protagonisti del mercato italiano, un’ ...

Consulenti, che forza gli uomini di Rebecchi

Secondo i dati Assoreti, i consulenti della rete di Bnl Bnp Paribas Life Banker sono in testa nella ...

Procapite, Bnl in fuga, sorpresa Consultinvest

La rete guidata da Ferdinando Rebecchi stacca Banca Generali e Fineco. Mentre il team di Maurizio Vi ...