Bankitalia, debito pubblico + 15 miliardi in un mese

A
A
A
di Redazione 14 Dicembre 2009 | 11:00
Secondo i dati pubblicati dalla Banca Centrale Italiana nel mese di ottobre il debito pubblico è salito a 1.801,6 miliardi dai 1.786,8 miliardi di settembre.

Il debito pubblico continua a salire. I dati pubblicati quest’oggi dalla Banca Centrale Italiana evidenziano che nel mese di ottobre il debito ha raggiunto quota 1.801,6 miliardi di euro contro i 1.786,8 miliardi di settembre.

La tendenza al rialzo va avanti dal mese di dicembre del 2008. In particolare tra settembre e ottobre, il debito è cresciuto di 15 miliardi.

Dal fronte invece delle entrate tributarie si evidenzia anche in questo caso un aumento. A ottobre l’istituto presieduto da Mario Draghi mostra che le entrate tributarie si sono attestate a 28,4 miliardi di euro contro i 20,1 miliardi di euro di settembre.  IN questo caso si tratterebbe di un’inversione di tendenza, perché, sempre secondo i dati di Bankitalia, le entrate tributarie, infatti, dallo scorso giugno risultavano sempre in calo.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

PopBari, arriva la sberla da Bankitalia

Generali, la Consob apre le verifiche

Banca d’Italia, nel 2020 aumentano gli esposti per truffe online

NEWSLETTER
Iscriviti
X