Mps, ok Tesoro a Tremonti bond

A
A
A
di Redazione 17 Dicembre 2009 | 10:15
In cambio, il gruppo si impegna a erogare 10 miliardi di euro in più alle Pmi.

Il ministero dell’Economia ha approvato il 14 dicembre scorso l’operazione di sottoscrizione da parte del Tesoro dei Tremonti bond emessi da Banca Monte dei Paschi di Siena per 1,9 miliardi.

Contestualmente, Mps ha firmato un protocollo d’intenti che prevede l’adozione di un codice etico contenente, tra le altre cose, previsioni in materia di politiche di remunerazione dei vertici, finanziamenti alle pmi (10 miliardi in più nel periodo 2010-2012 rispetto ai 70,2 già erogati) e ai beneficiari del fondo centrale di garanzia (per 28,5 milioni di euro), nonché la sospensione del pagamento delle rate dei mutui per 12 mesi ai soggetti interessati dall’accordo Tesoro-Abi. Verrà inoltre assicurato un adeguato livello di liquidità ai creditori delle pubbliche amministrazioni.

A seguito dell’emissione dei Tremonti Bond, il core Tier 1 ratio del gruppo salirà al 7,6%, mentre il Total Capital ratio all’11,9%.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mps, correre per evitare il terremoto bancario

Mps, i pm chiedono 8 anni per Mussari

Mps, i 2 paperoni di Widiba

NEWSLETTER
Iscriviti
X