Intesa, Fideuram verso l’IPO

A
A
A
Matteo Chiamenti di Matteo Chiamenti 18 Dicembre 2009 | 15:45
I consigli di Intesa hanno approvato la cessione dei Securities services del Gruppo a State Street. Passera ha ricevuto il mandato per finalizzare l’accordo.

Oggi il Consiglio di Gestione e il Consiglio di Sorveglianza di Intesa Sanpaolo, riunitisi sotto la presidenza di Enrico Salza e Giovanni Bazoli, hanno valutato e passato al vaglio l’offerta ricevuta da State Street per la cessione di banca depositaria.

Secondo le rispettive competenze i due organismi hanno deliberato la cessione dell’attività di Securities services del Gruppo, e hanno inoltre dato mandato al Ceo e Consigliere Delegato Corrado Passera di finalizzare il relativo accordo.

Per i prossimi giorni è quindi attesa la firma del patto, occasione in cui si avrà la comunicazione al mercato delle specifiche condizioni e i termini dell’accordo di cessione.

E in merito all’affaire Fideuram ha dichiarato che “verosimilmente andrà in Borsa, ma non c’e’ ancora una delibera”. Lo ha affermato il consigliere delegato di Intesa Sanpaolo, Corrado Passera, a margine della presentazione del nuovo piano di comunicazione per la riconoscibilita’ dei luoghi della cultura di Milano, rispondendo ai cronisti che chiedevano un commento sulla possibile quotazione di Fideuram. 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X