Azimut, corre la raccolta a febbraio

A
A
A
di Chiara Merico 8 Marzo 2017 | 15:28
Il dato è positivo per 692 milioni di euro, e nei primi due mesi dell’anno la raccolta netta si attesta a 1,2 miliardi.

FEBBRAIO COL SEGNO PIU’ – Raccolta netta positiva per il gruppo Azimut a febbraio: il dato del mese è positivo per 692 milioni di euro, e nei primi due mesi dell’anno la raccolta netta si attesta a  1,2 miliardi. Il totale delle masse comprensive del risparmio amministrato si attesta a fine febbraio a 45,3 miliardi, di cui 36,7 miliardi fanno riferimento alle masse gestite.

ANDAMENTO SOSTENUTO – Secondo Sergio Albarelli, ceo del gruppo, “i dati di febbraio confermano un andamento sostenuto della raccolta grazie soprattutto all’ampia attivazione da parte dei financial partner e allo sviluppo delle nostre attività all’estero. In un contesto sempre più incerto, in cui molti investitori sono alla ricerca di un partner indipendente e solido per la pianificazione finanziaria e protezione dei patrimoni, la possibilità di presentare una piattaforma multi banca depositaria si sta dimostrando un ulteriore elemento differenziante di grande efficacia. Guardiamo con fiducia ai prossimi mesi, forti anche della qualità della gestione che grazie ad un elevato livello di innovazione e a una forte sinergia con i consulenti finanziari valorizza al meglio il nostro modello di business.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Azimut: raccolta positiva per un mld di euro

Reclutamenti, nessuno meglio di CheBanca!

Azimut, il fintech a misura di pmi

NEWSLETTER
Iscriviti
X