Lehman Bros, Citibank Belgio rimborsa i clienti

A
A
A
di Redazione 7 Gennaio 2010 | 15:20
L’istituto bancario ha provveduto a stipulare un accordo che prevede la restituzione del 65% del valore nominale delle obbligazioni Lehman distribuite da Citibank Belgio.

Risarcimenti in vista per i clienti di Citibank Belgio che hanno sottoscritto obbligazioni emesse e garantite da Lehman Brothers e distribuite dall’istituto belga.

La banca infatti ha raggiunto un accordo in collaborazione con Deminor che prevede, a certe condizioni, il pagamento in contanti del 65% del valore nominale delle obbligazioni della Lehman sottoscritte dai clienti cui verrà offerta, in aggiunta al risarcimento, la possibilità di collocare l’importo del pagamento in un conto deposito presso lo stesso istituto che consentirà di maturare un rendimento lordo annuo pari al 5,3%.
 
L’accordo transattivo prevede inoltre la rinuncia ad ogni pretesa nei confronti di Citibank Belgio e il trasferimento delle obbligazioni Lehman Brothers all’istituto stesso o presso una sua controllata.
La possibilità rimane aperta in una finestra temporale utile all’adesione che va da 7 gennaio al 18 febbraio, e tutti i clienti idonei saranno avvertiti direttamente dalla banca.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Misurando stop improvvisi: coronavirus vs. fallimento Lehman Brothers

Le truffe del mercato azionario che hanno scosso il mondo

Ricordando Lehman Brothers, il nuovo spot di Banca Mediolanum

NEWSLETTER
Iscriviti
X