Mps cede 22 sportelli a Carige

A
A
A
di Redazione 15 Gennaio 2010 | 09:15
Il cda dell’istituto senese ha approvato all’unanimità la vendita di 22 sportelli a banca Carige, la transazione vale 130 milioni di euro.

Il Cda di Banca Monte di Paschi di Siena ha dato il via libera alla vendita di 22 sportelli a Banca Carige.

Secondo fonti vicine al Consiglio di amministrazione presieduto da Giuseppe Mussari la decisione sarebbe stata presa all’unanimità. Con molta probabilità, inoltre, l’accordo sarà ufficialmente siglato la settimana prossima.

Attraverso questa cessione nelle casse bi BMps entreranno 130 milioni di euro, cifra che va a sommarsi al denaro incassato con la vendita di 15 filiali alla banca Popolare di Puglia e Basilicata.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Carige, anni di crisi e futuro incerto

Codacons, class action contro Banca Carige

Consulenza e private banking, la svolta di Banca Carige (e Cesare Ponti)

NEWSLETTER
Iscriviti
X