Nafop si affida a Marsh

A
A
A
di Redazione 26 Gennaio 2010 | 14:30
Nafop sceglie dopo accurata selezione il broker assicurativo Marsh per la copertura assicurativa professionale dedicata.

Nafop, l’associazione nazionale dei professionisti e delle società di consulenza finanziaria indipendente, in un’ottica di miglioramento e di garanzia dell’integrità professionale, ha siglato con Marsh S.p.A., società leader nel brokeraggio assicurativo e riassicurativo, l’accordo per offrire una polizza di Responsabilità Civile Professionale dedicata ai Consulenti Finanziari Indipendenti Nafop.

Da oggi i più di 230 associati Nafop possono infatti disporre, a condizioni economiche esclusive, della copertura relativa alla Responsabilità Civile Professionale come viene richiesta dalla Direttiva Mifid e dal Regolamento Consob, ancora in via di definizione. “Questa collaborazione segna un passaggio ulteriore verso la tutela dell’investitore che potrà confrontarsi con un consulente indipendente Nafop «assicurato». Se al momento risulta essere un requisito aggiuntivo offerto dal fee only planner, presto l’RC professionale sarà un obbligo, diventando condicio sine qua non per l’iscrizione al futuro Albo di categoria”, commenta Cesare Armellini, Presidente Nafop “Questo conferma la nostra determinazione nel proporci pionieri di un processo che presto prenderà avvio”, conclude Armellini.

“La profonda esperienza nel campo assicurativo ci ha permesso di costruire con Nafop un accordo su misura che tuteli e garantisca l’attività consulenziale. Risulta essere sempre più importante infatti avere una buona copertura dei rischi derivanti dall’esercizio della professione e che permetta agli associati Nafop di far fronte a richieste di risarcimento anche ingenti. Dotarsi di tale copertura garantisce al risparmiatore di affidarsi a professionisti che rispondono ai requisiti richiesti dalle direttive europee”, dichiara Antonio Fattore, Associations Practice Leader di Marsh S.p.A.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti