Zurich, utile in crescita e voglia di shopping

A
A
A
di Redazione 5 Febbraio 2010 | 12:15
Il 2009 si chiude con un utile netto in crescita del 6% rispetto allo scorso esercizio e il direttore generale afferma…

Il gruppo assicurativo svizzero Zurich Financial Services ha chiuso il 2009 con un risultato netto di 3,4 miliardi di franchi, con un aumento del 6% rispetto all’esercizio precedente. In crescita anche l’utile operativo, salito dell’8% a 5,9 miliardi. 
Nel 2009 i premi sono cresciuti da 51,9 a 53,8 miliardi di dollari. Grazie alla mancanza di sinistri di grandi dimensioni, la combined ratio – ossia il rapporto tra i costi dei sinistri e altre spese rispetto ai premi – è migliorata di 1,3 punti percentuali al 96,8%. Il risultato operativo del comparto è diminuito del 2% a 3,46 miliardi.

Intanto il direttore generale Martin Senn ha sottolineato “teniamo gli occhi aperti” lanciando l’idea che siano pronti a cogliere delle nuove opportunità presenti sul mercato. 

Intanto il gruppo ha reso noto che lo svizzero Josef Ackermann, CEO di Deutsche Bank, dovrebbe entrare nel consiglio di amminstrazione di Zurich Financial Services. L’assemblea generale degli azionisti, che dovrà decidere sulla nomina, è prevista per il 30 marzo.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Banca Sella, nuova partnership nella bancassurance

Consulenza finanziaria: perché una polizza assicurativa è un ottimo regalo di Natale

Polizze assicurative, ecco cosa gli italiani cercano davvero

NEWSLETTER
Iscriviti
X