Quali regole per Srl

A
A
A
di Redazione 9 Febbraio 2010 | 13:00
Le norme sugli assetti organizzativi dei consulenti finanziari non risultano complete.

L’ art. 25 del Regolamento Consob in materia di consulenti, prevede che i consulenti finanziari debbano adottare, applicare e mantenere procedure adeguate alla natura, alla dimensione e alla complessità dell’attività svolta che siano idonee a garantire l’adempimento degli obblighi di diligenza, correttezza e trasparenza nella prestazione del servizio di consulenza in materia di investimenti, nonché procedure che consentano di ricostruire i comportamenti posti in essere nella prestazione del servizio di consulenza in materia di investimenti. La stessa norma dispone inoltre che i consulenti finanziari, laddove sia proporzionato alle dimensioni dell’attività svolta, debbano formalizzare in modo adeguato e ordinato le procedure adottate. Ciò significa che è compito del consulente, in base alle dimensioni e alla complessità della propria organizzazione, valutare se sia necessario dotarsi di una struttura organizzativa formalizzata e quindi adottare un manuale delle procedure interne aziendali che disciplini l’attività di consulenza.

Trovi tutti gli approfondimenti
sul mondo della consulenza
su Advisor.
Tutti i mesi in edicola.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Azimut, il migliore private & wealth management

Poste insegna come scegliere i consulenti

Fideuram Ispb, la migliore rete digitale e social

NEWSLETTER
Iscriviti
X