Ex Lazard scommette su Milano

A
A
A
Avatar di Francesco D'Arco 25 Febbraio 2010 | 09:30
Operativa dal settembre 2009, [s]Klecha & Co.[/s] è una banca d’affari con sede a Milano specializzata nella strutturazione di operazioni di finanziamento e di finanza straordinaria dedicate alle piccole e medie imprese e a start up con progetti fortemente innovativi o attive in settori ad alto potenziale di crescita.

La nuova banca d’affari nasce per iniziativa di [p]Stephane Klecha[/s] che dopo 10 anni trascorsi in Lazard – dove si è occupato di numerosi e importanti deal internazionali concentrandosi da ultimo su quelli relativi a nuove tecnologie – ha deciso di mettere le competenze maturate al servizio di una fascia particolare di mercato.

“La mission di Klecha & Co. – spiega il fondatore – è trasformare le idee innovative e le start up tecnologiche in progetti industriali sostenibili, non solo attraverso la ricerca di finanziamenti, ma anche con l’individuazione dei migliori partner industriali. Un esempio? Il primo deal che abbiamo chiuso dopo solo due mesi dall’apertura della banca”. Klecha & Co. si è infatti messa da subito al lavoro sulla scorta dei primi 5 mandati ottenuti “e due sono in via di definizione” aggiunge Stephane. Il primo deal concluso ha coinvolto un cliente francese, Neholis e un gruppo industriale italiano, ITI GROUP che hanno concluso un accordo per l’industrializzazione e la distribuzione in Italia e in alcuni paesi dell’Africa di innovative microturbine eoliche. “I francesi hanno una tecnologia rivoluzionaria in un settore ad alto potenziale di crescita, gli italiani la competenza produttiva e commerciale: abbiamo concluso un accordo che porterà nuovo lavoro in Italia – ITI Group assumerà a regime circa 50 persone – e sul nostro mercato una soluzione innovativa che permetterà ai privati di produrre energia con l’eolico, in alcune zone una valida alternativa al solare”.

Il settore che predilige è quindi quello delle energie alternative?
Mi interessano tutti i settori ad alto tasso di sviluppo. Sto incontrando molti imprenditori con idee interessanti che oggi faticano a trovare i finanziamenti necessari allo sviluppo.

E come trova i finanziamenti necessari?
A volte servono meno risorse di quanto si possa immaginare, in alcuni casi la soluzione migliore è la giusta partnership industriale….

L’articolo completo lo puoi trovare su Soldi,
in edicola in questi giorni

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X