Credem distribuirà una cedola da 15 centesimi

A
A
A

Nel 2016 l’utile netto consolidato del gruppo bancario emiliano è stato di 131.9 milioni di euro.

Chiara Merico di Chiara Merico17 marzo 2017 | 08:33

CONTI APPROVATI – Credem ha approvato i conti del 2016, chiusi con un utile netto consolidato di 131.9 milioni di euro.  Lo comunica una nota della società.  All’assemblea dei soci, in prima convocazione 27 aprile e in  seconda il 1 di maggio, verrà proposta la distribuzione di un  dividendo di 15 centesimi.

CRESCITA AUTOFINANZIATA – “Anche quest’anno abbiamo proposto di distribuire un  significativo dividendo continuando nello stesso tempo la nostra  strategia di autofinanziamento della crescita”,  ha dichiarato Nazzareno Gregori, direttore generale del gruppo bancario emiliano. “La costante crescita del numero dei clienti, anche in  questi anni di profonda crisi economica  è per me la più importante evidenza di quanto la qualità del servizio, su cui abbiamo fortemente investito, e  la posizione di assoluta solidità del gruppo abbiano assunto sempre maggiore importanza nella scelta dell’istituto a cui affidare la  gestione del patrimonio e degli interessi economici della famiglia e dell’azienda”, aggiunge Gregori. Tutto ciò “ci incoraggia a continuare ad investire su persone e  tecnologia per migliorare il nostro modello di servizio e per  mantenere la nostra redditività sostenibile nel tempo”.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Banca Euromobiliare, pieno di consulenti per il wealth management

Credem, reclutamenti alla fiorentina

Bluerating Awards 2019: Credem, ecco i cf in nomination

Credem, wealth management a tutto reclutamento

Credem, la crescita passa dalle pmi

Credem, destinazione innovazione

Credem emette 500 milioni di Senior Non-Preferred

Credem, il rating è ancora sopra la media

Se il consulente va dallo chef

Credem, la carica dei volontari

Credem, crescita in vista nel credito al consumo con Avvera

Reti Champions League: il ribaltone di Consultinvest

Credem, dalla parte dei bambini

Credem a passo di blockchain

Reti Champions League: giornata da incorniciare per Pietrafresa e Giuliani

Credem, prosegue la crescita della banca assicurazione

BLUERATING in edicola: Crescere con passione

Credem, è tempo di fusioni interne

Credem, le persone prima di tutto

Credem, utile sugli scudi e le polizze spingono

Credem, oltre 1.000 nuovi clienti

Rendiconti Mifid 2: Credem dà valore all’advisory

Credem, tanta benzina per le Pmi

Credem: Euromobiliare Advisory Sim rinnova gli investimenti

Credem sempre pronta al bagher

Credem, ora ti aiuta Emily

Credem, private banking alle grandi manovre

Credem, la gamma esg è sempre più ricca

Reti, quando il private equity diventa retail

Equita-Euromobiliare AM rafforzano la collaborazione con un fondo

Credem e Banca del Piemonte, wealth management a braccetto

Reti Champions League: Molesini, giornata da bomber

Credem, raffica di assunzioni (anche tra i consulenti)

Ti può anche interessare

Contratto bancari, rottura all’orizzonte

Tensione sul fronte del contratto bancari. Sono arrivate infatti le dichiarazioni del segretario gen ...

Mediobanca, Del Vecchio ne prende il 7%

Leonardo Del Vecchio si prende una fetta del capitale di Mediobanca e punta alle Generali. Come ripo ...

Banche, 11 proposte per cambiarle

‘L’Unione Europea ‘ripensi’ il bail-in, la cui applicazione ha sollevato non ...