Sanpaolo Invest polverizza 200 milioni

A
A
A
di Marcella Persola 4 Marzo 2010 | 15:00
Con 1.191 promotori finanziari la rete Sanpaolo Invest ha generato un flusso di 10,785 milioni, in notevole ribasso rispetto ai 291,767 milioni del mese di dicembre 2009.

Con 1.191 promotori finanziari la rete Sanpaolo Invest ha generato un flusso di 10,785 milioni, in notevole ribasso rispetto ai 291,767 milioni del mese di dicembre 2009. In un solo mese la rete del gruppo Intesa Sanpaolo ha ceduto più di 200 milioni di flusso.

Nel segmento gestito la rete guidata da Ettore Betti (nella foto) ha generato un flusso di 32,026 in ribasso rispetto ai 348,615 milioni del mese. Nel mese di gennaio dal comparto fondi sono arrivati 34,828 milioni, un risultato che ha riequilibrato il deflusso dalle gestioni patrimoniali sia in fondi sia monetarie che hanno ceduto rispettivamente -2,804 milioni e -7,610 milioni.

Nell’amministrato la rete ha generato un valore negativo pari a -21,241 milioni, di cui 17,867 milioni provenienti dalla liquidità e -39,108 milioni generati dal comparto titoli. Nel mese precedente il deflusso dall’amministrato era stato pari a 56,848 milioni, dipendenti soprattutto dalla liquidità (-82,946 milioni).

A livello di unità il bilancio è negativo in quanto la rete ha perso 3 promotori finanziari. Il numero di professionisti operativi presso la rete risulta pari a 1.191. 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Consultinvest, Betti entra nel cda

Sanpaolo Invest, la raccolta fondi aumenta

Sanpaolo Invest, raccolta netta a 12,073 milioni

NEWSLETTER
Iscriviti
X