Allianz, raccolta negativa per 37 milioni

A
A
A
di Marcella Persola 8 Marzo 2010 | 10:15
Si capovolge la posizione di Allianz che dalla top ten, passa agli ultimi posti in classifica per raccolta netta mensile. Infatti il delta tra la raccolta di dicembre e quella di gennaio è pari a…

La rete del gruppo Allianz ha chiuso il mese di gennaio con una raccolta netta negativa pari a 37,400 milioni. Rispetto al mese precedente la rete ha visto calare in modo consistente la propria raccolta che è passata da +282,782 milioni a -37,400 milioni.

Il risultato negativo si ripercuote sia sul segmento gestito ove la rete guidata da Giacomo Campora (nella foto) ha generato un valore di 47,474 milioni, sia in quello amministrato ove la rete ha generato un flusso negativo per 84,874 milioni. Nel mese precedente Allianz aveva generato rispettivamente +400,301 milioni e -117,518 milioni. 

Nel mese di gennaio hanno dimostrato una certa dinamicità il comparto delle gestioni patrimoniali che è tornato in positivo con un flusso di quasi 50 milioni. In particolare le gpf hanno raccolto 57,891 milioni. Se si considera che nel mese precedente il deflusso era stato di -5,315 milioni si comprende verso quale segmento si siano indirizzati i promotori di Allianz. Lo stesso discorso non si può fare invece per i fondi che nel mese di dicembre avevano mostrato una buona raccolta con 111,219 milioni (uno dei cinque migliori risultati del mese di riferimento ndr) mentre a gennaio hanno visto il profondo rosso scendendo a -58,813 milioni. 

A livello di unità invece non si segnala nessuna variazione consistente. La rete risulta composta infatti da 1911 promotori finanziari. 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Top 10 Bluerating: Allianz GI prima in Cina

AllianzGI nomina il nuovo Global CIO Equity

Reti, la raccolta vola. Fideuram vince, ma IWBank soffre ancora

NEWSLETTER
Iscriviti
X