Commerzbank, ex manager vuole mezzo milione di bonus

A
A
A
di Matteo Chiamenti 9 Marzo 2010 | 10:00
L’ex capo economista della banca tedesca ha fatto causa all’istituto per ottenere 550mila euro, corrispondenti a bonus e compensi che l’istituto gli aveva promesso.

Ci sono guai in vista per Commerzbank. La seconda banca tedesca, infatti, è stata citata in tribunale da un ex dipendente, che punta ad ottenere dall’istituto 550 mila euro.

Nel dettaglio si tratta dell’ex capo economista della divisione di Commerzbank, Dresdner Kleinwort, secondo il quale il mezzo milione di euro che ha chiesto sarebbe di suo diritto in quanto equivalente a bonus e compensi che gli spettavano ma non corrisposti dal datore di lavoro.

L’ex manager ha intentato causa alla banca dove ha lavorato per 23 anni, e dove il suo stipendio era di 125.000 sterline. Tuttavia gli erano stati promessi bonus per 315.000 euro prima di venir licenziato. Chi s’accontenta gode, ma chi troppo vuole…

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Banche, Commerzbank taglia oltre 4 mila posti

La nuova UniCredit dopo Fineco

Dossier Commerzbank, saluta anche Ing

NEWSLETTER
Iscriviti
X